pubblicato: sabato, 27 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Basket Serie A diciassettesima giornata, programma e orari tv

eurolega Basket serie A EA7 terza giornata

Basket Serie A diciassettesima giornata, programma e orari tv

Tutto pronto per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A basket. Per questa giornata il programma ci riserva grandi sfide e a farlo da padrone ci sarà il big match tra due delle tre squadre in vetta; infatti si sfideranno, a colpi di grande basket, la Sidigas Avellino e la Germani Brescia. Non solo questo ma tanto altro ci aspetta nella seconda giornata del girone di ritorno, vediamo cosa.

Basket Serie A diciassettesima giornata, gli anticipi di oggi

Le prime squadre a scendere in campo stasera alle 20.30 sono la VL Pesaro che sfida la Grissin Bon Reggio Emilia ed il Banco di Sardegna Sassari che, alla stessa ora, se la dovrà vedere con la Fiat Torino. Per la prima sfida ci aspettiamo una gara lenta con ritmi bassi dovuta anche alle caratteristiche delle squadre, infatti sono due delle compagini che segnano di meno in campionato. Per quanto riguarda la gara tra Sassari e Torino ci sarà voglia di rivalsa da entrambe le parti vista le pesanti sconfitte subite nel turno precedente. Nessuna delle due squadre accetterà la sconfitta considerato che la posta in gioco è alta: Sassari non vuole perdere punti dalla griglia play off e vincendo lo scontro diretto si avvicinerebbe a Torino mentre la Fiat non vuole perdere il treno di testa e per farlo avrà bisogno di una vittoria.

Basket Serie A diciassettesima giornata, ci pensano Avellino e Brescia ad aprire la grande domenica di basket italiano

Il ricco programma di domenica si apre alle 17.00 con la super sfida di testa tra Avellino e Brescia. La vincente tra le due squadre darà un segnale al campionato e alla diretta rivale importante per il prosieguo della stagione, rivelandosi la squadra da battere. Entrambe le squadre non si risparmieranno e questo aumenterà la spettacolarità della partita in quanto una vittoria potrebbe dare la svolta decisiva a chi dovesse vincere.

Per le 18.00 due gara in programma. L’Umana Venezia sul campo della Dolomiti Trento cercherà di dimenticarsi il più in fretta possibile il capitombolo della scorsa giornata e riprendere la sua marcia verso la testa della classifica. La squadra veneta potrà approfittare di questa sfida per mettere a posto le proprie rotazioni dopo i vari problemi di infortuni che stanno decimando il roster veneziano, considerato anche lo stato di forma di Trento che non vince da tre partite e che dovrà fare a meno di Sutton e Gutierrez per squalifica.

Basket Serie A: destino già scritto per Capo d’Orlando – Virtus Bologna?

L’altra gara delle 18.00 vede la Betaland Capo d’Orlando ospitare sul parquet di casa la Segafredo Virtus Bologna. Sfida che sulla carta è già scritta e vede la squadra emiliana nettamente favorita nonostante l’assenza per squalifica del suo uomo più rappresentativo, Alessandro Gentile, che ne avrà per ben tre giornate. Dal canto suo Capo d’Orlando viene da un periodo povero di risultati, avendo subito cinque sconfitte nelle ultime cinque partite di campionato, ma potrà trovare un aiuto importante dalle mani del nuvo arrivato Luca Campani.

Alle 19.00 invece c’è una sfida salvezza niente male. Brindisi affronta Pistoia in una partita che avrà tanto da dire, in particolare perché tutte e due le squadre vengono da due buone prestazioni e vittorie che fanno sperare un girone di ritorno più tranquillo di quello di andata.

Serie A Basket: sedicesima giornata, risultati e classifica aggiornata

Il posticipo domenicale alle 20.45 è affidato a Cremona e Cantù. Vengono, entrambe le squadre, da un girone d’andata disputato meglio del previsto e che ha lanciato le due rivali verso la speranza di una qualificazione ai playoff ad inizio campionato insperata. Ne vedremo delle belle, considerati anche i numeri offensivi delle squadre che fanno del loro attacco il maggior punto di forza.

Basket Serie A diciassettesima giornata, derby lombardo nel Monday Night

Per lunedi sera alle 20.45 è pronto il posticipo-derby tra l’Openjobmetis Varese e l’Olimpia Milano. I padroni di casa nell’ultima partita hanno battuto ampiamente i campioni in carica uscenti di Venezia e vorranno mettere lo sgambetto anche ad un’altra favorita di questo campionato cosi da guadagnarsi il titolo di ammazza grandi; ma non sarà così facile perché Milano rispetto a Venezia ha il roster al completo e potrà contare su tutti i suo uomini.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: