• 3
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 31 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Diretta Milan-Lazio: highlights, gol e risultato finale (0-0)

diretta milan-lazio

Diretta Milan-Lazio: highlights, gol e risultato finale (o-o)

PER AGGIORNARE LA DIRETTA PREMI F5 O AGGIORNA LA PAGINA

TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

DIRETTA MILAN-LAZIO, FINE SECONDO TEMPO. Si conclude a reti bianche quest’andata delle semifinali di Coppa Italia tra Milan e Lazio. Partita dalla doppia faccia: primo tempo compassato e con poche emozioni, seconda frazione a tratti scoppiettante e ricca di occasioni. La palla gol più clamorosa per la Lazio la confeziona Immobile al minuto 62 con un gran colpo di testa su cui è prodigioso Donnarumma. Clamoroso invece per i rossoneri l’occasione capitata sui piedi di Calhanoglu, che al limite dell’area piccola a porta praticamente sguarnita calcia sul fondo. Sul piano del gioco meglio la Lazio, rispetto a un Milan apparso più statico e solo a tratti capace di mettere in difficoltà la truppa di Simone Inzaghi. Parola dunque allo Stadio Olimpico per la gara di ritorno, palcoscenico che decreterà la finalista avversaria della vincente tra Atalanta e Juventus nella finale del 9 maggio.

94′ : Finisce qui! 0-0 in questa semifinale d’andata tra Milan e Lazio.

92′ : Borini si porta la palla oltre la linea laterale, rimessa Lazio.

90′ : 4 minuti di recupero.

89′ : Finale in cui le squadre sembrano non voler affondare il colpo fatale, dopo una parte centrale dalle tante emozioni.

86′ : Ci prova Nani da fuori area. Tiro sul fondo.

83′ : Sul corner spazza prima Lulic di nuovo in angolo, in seguito sul secondo tentativo libera la difesa laziale.

81′ : Angolo per i rossoneri. Intanto gli ultimi cambi per entrambi le squadre: nella Lazio esce Immobile, entra Lulic; nel Milan fuori Kalinic, dentro Andrè Silva.

78′ : Palla dalla destra di Basta per Milinkovic, il serbo calcia trovando l’opposizione della difesa rossonera. Blocca la sfera Donnarumma.

76′ : Esce Parolo, dentro Nani. Ci prova con tutti gli effettivi la Lazio a sbloccare la contesa.

75′ : CALHANOGLU CLAMOROSAMENTE SUL FONDO!! Cross dalla destra per Cutrone che stacca di testa, trovando la grande opposizione di Strakosha. Palla che arriva al turco che a porta praticamente sguarnita non riesce a trovare il tap-in vincente, da posizione favorevolissima. Clamoroso l’errore del n. 10 rossonero.

74′ : La partita pare essersi ravvivata, le squadre adesso ci provano.

71′ : Secondo cambio per il Milan : dentro Cutrone, fuori Bonaventura. Rossoneri in campo con il 4-4-2.

69′ : IMMOBILE! Destro a giro dell’attaccante napoletano di poco a lato, c’è stata una leggera deviazione. Corner per la Lazio seguente da cui non nasce nulla di significativo.

68′ : Da buona posizione Milinkovic prova il passaggio arretrato invece che cercare la conclusione verso la porta. Lazio ancora pericolosa.

66′ : Azione arrembante della Lazio che mette in difficoltà la difesa rossonera, in seguito Cáceres sbaglia l’apertura per Immobile.

63′ : Primo cambio anche per Inzaghi : dentro Luis Alberto, fuori Felipe Anderson.

62′ : IMMOBILE! OCCASSIONISSIMA LAZIO! Nel miglior momento del Milan la palla gol più importante del match arriva per la Lazio. Cross dalla sinistra di Lukaku a trovare la testa del bomber biancoceleste che schiaccia, colpo di reni decisivo di Donnarumma che nega la gioia del gol ad Immobile. Gran parata del portiere classe 99 rossonero.

61′ : Suso controlla e calcia col sinistro, tiro senza troppe pretese bloccato da Strakosha.

59′ : Manovra rossonera che porta al tiro dalla distanza di Biglia. Conclusione che termina alta sopra la traversa.

57′ : Milan che ha guadagnato campo in questi minuti, Lazio per la prima volta dall’inizio del match in leggera difficoltà.

55′ : Primo cambio per il Milan: dentro Calhanoglu, fuori Locatelli. Bonaventura torna nei 3 di centrocampo con il n. 10 rossonero ala sinistra nel tridente d’attacco.

53′ : LOCATELLI! Bonaventura serve centralmente il n. 73 rossonero che calcia con un bel tiro al volo, trovando l’opposizione coraggiosa di testa di Luiz Felipe. Poi gioco fermo per un fallo di mano dello stesso Locatelli.

49′ : Ritmo blando anche in quest’avvio di ripresa. 

48′ : Basta metto dentro dalla destra, blocca Donnarumma.

47′ : Bello scambio centralmente tra Anderson e Milinkovic poi pallone in profondità per Immobile, in fuorigioco.

46′ : Ripartiti!

Diretta Milan-Lazio, secondo tempo

DIRETTA MILAN-LAZIO, FINE PRIMO TEMPO. Si conclude sullo 0-0 un primo tempo piatto, senza particolari emozioni. Lazio più intraprendente della squadra di casa in fase offensiva, alla ricerca del gol che possa sbloccare la contesa, ma Donnarumma in questa prima frazione di gioco non è mai stato seriamente chiamato in causa. Molto attendista il Milan, preoccupato più nel non subire gol che a cercare di realizzarli. Primo tempo insomma in cui hanno dominato le difese sugli attacchi. Speriamo in una ripresa più spumeggiante.

45′ : Primo tempo che si conclude senza recupero. 0-0 tra Milan e Lazio.

43′ : Tiro dalla distanza di Milinkovic, blocca ancora Donnarumma. Con delle difese così chiuse i giocatori in campo cercano spesso la conclusione da fuori area.

40‘ : Buon accelerazione centralmente di Felipe Anderson, il brasiliano poi allarga per Basta che mette dentro. Borini anticipa tutti e mette in corner. Dal calcio d’angolo successivo spazza con i pugni Donnarumma.

36′ : Botta dai 20 metri di Immobile, blocca agevolmente Donnarumma.

33′ : Ancora cross dalla sinistra di Lukaku sul secondo palo verso Felipe Anderson. Anticipato ancora da un buon intervento di Borini. Dal corner successivo ci prova Parolo di testa ma non trova la porta.

32′ : OCCASIONE LAZIO! Gran cross dalla sinistra di Lukaku, e Borini anticipa con un mezzo prodigio Lucas Leiva che stava per andare a colpire di testa da buonissima posizione.

30′ : Ci prova dai 30 metri Locatelli, tiro in curva.

27′ : Intervento duro di Radu ai danni di Biglia. Ammonito il rumeno.

25′ : Possesso palla rossonero quando siamo arrivati quasi alla mezz’ora. Poche emozioni in questo 0-0 tra Milan e Lazio.

22′ : Immobile atterra Suso, punizione per i rossoneri. I calci piazzati possono essere un fattore in una partita bloccata come questa.

21′ : Primo cartellino giallo del match per Borini, che ha atterrato fallosamente Luiz Felipe.

19′ : Prima giocata di Immobile! Bravo Anderson a servire nello spazio il bomber biancoceleste che manda al bar Romagnoli con una finta ma poi conclude con il sinistro non trovando la porta.

17′ : Provano a duettare al limite dell’area Anderson e Immobile, l’arbitro però ferma tutto per fallo dell’attaccante napoletano su Abate.

14′ : Bonucci tenta un’apertura di prima dove non ci sono però compagni, blocca Strakosha.

12′ : Lazio che sembra più intraprendente del Milan in zona offensiva.

10′ : Ancora attento Abate ad allungare in calcio d’angolo un’accelerazione di Lukaku.

7′ : Ritmi decisamente più contenuti in quest’avvio di match, tutt’altro ritmo aveva contraddistinto l’inizio della gara di campionato.

6′ : Batte sul primo palo lo stesso brasiliano, ben appostato Biglia spazza in avanti.

5′ : Romagnoli chiude in corner Felipe Anderson.

4′ : Punizione dai 30 metri per la Lazio, Borini anticipa tutti e appoggia per Donnarumma.

2′ : Prova a sfondare sulla fascia sinistra Lukaku, il belga però è chiuso bene ancora dall’intervento di Abate.

1′ : Chiuso subito un’avanzata di Felipe Anderson da Abate, il brasiliano nella gara di campionato è stato un pericolo costante quando entrato in campo.

Diretta Milan-Lazio: pre-partita

ore 20.49 : Partiti!

ore 20.45 : Squadre in campo, tra poco l’inizio del match che vale una fetta di qualificazione alla finale.

ore 20.35 : Unico precedente tra le due squadre in semifinale di Coppa Italia nella stagione 2003/04, in quell’occasione dominio della squadra biancoceleste che vinse sia la partita di andata che di ritorno. 2-1 al Meazza con marcature di Fiore e Couto, segnatura rossonera firmata da Pippo Inzaghi. Al ritorno netto successo per 4-0 dei biancocelesti, all’epoca allenati da Roberto Mancini.

Il calendario ripropone di nuovo il match tra Milan e Lazio, valevole per la semifinale d’andata della Coppa Italia. A distanza di soli 3 giorni le due compagini si incontrano di nuovo sul prato verde di San Siro, in palio stavolta il passaggio del turno che varrebbe l’approdo alla finalissima di Roma. La gran vittoria dei rossoneri nell’ultimo turno di campionato ai danni dei biancocelesti ha sicuramente dato morale e riconsegnato certezze – assenti per gran parte della stagione – alla compagine meneghina, che dovrà scendere in campo con lo stesso ardore e la stessa determinazione per cercare di portare a casa nuovamente un risultato positivo in vista poi della gara di ritorno all’Olimpico. Dinnanzi vi sarà però una Lazio, contrariamente, ferita, arrabbiata – viste le polemiche per il gol con il braccio di Cutrone, non visto – e desiderosa di archiviare in fretta, con un successo, la sconfitta recente contro i ragazzi di mister Gattuso. 72 ore fa lo spettacolo e il divertimento sono stati fattori principali della sfida tra queste due formazioni, stasera la speranza di ogni spettatore è che si mantenga l’ottimo canovaccio di gara seguito nell’ultima “battaglia” del Meazza. Alle 20.45 l’inizio delle ostilità.

Diretta Milan-Lazio: formazioni ufficiali

Gattuso mischia le carte in questa semifinale d’andata rispetto alla formazione che affrontato la Lazio 3 giorni fa. Nel 4-3-3 del tecnico calabrese, Donnarumma confermato tra i pali; cambiano le fasce di difesa con Abate che rileva il positivo Calabria sull’out di destra e con Borini che per la prima volta da quando è al Milan occuperà la posizione di terzino sinistro. Coppia centrale formata da Bonucci e Romagnoli. A centrocampo insieme a Kessiè e Biglia spazio per Locatelli. Bonaventura infatti scala in attacco insieme a Suso e Kalinic, che ritorna titolare a discapito di Cutrone. Panchina per Calhanoglu uscito acciaccato nell’ultima partita di campionato contro i ragazzi allenati da Simone Inzaghi.

Novità anche per la formazione biancoceleste rispetto agli 11 iniziali usciti sconfitti da San Siro Domenica. Il modulo di riferimento rimane comunque il 3-5-1-1. A difesa della porta laziale ci sarà Strakosha. Cambia il terzetto difensivo, visto anche il KO di De Vrij. Giocheranno Caceres, alla prima da titolare con la maglia della Lazio, Luiz Felipe e Radu. Fasce di centrocampo rivoluzionate: fuori Marusic e Lulic, dentro Basta e Lukaku. La linea mediana sarà formata dai titolari Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic. In attacco le novità più importanti: parte dalla panchina Luis Alberto e allora alle spalle del recuperato Immobile giocherà Felipe Anderson.

MILAN(4-3-3) : Donnarumma, Abate, Bonucci, Romagnoli, Borini, Kessiè, Biglia, Locatelli, Suso, Kalinic, Bonaventura

LAZIO(3-5-1-1) : Strakosha, Caceres, Luiz Felipe, Radu, Basta, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku, Felipe Anderson, Immobile

Diretta Milan-Lazio: streaming e dove vederla

Commenteremo live la partita che avrà inizio alle 20:45. Il match verrà trasmesso in diretta televisiva dalla Rai sui canali Rai 1, Rai 1 HD e in diretta streaming su pc, tablet e smartphone tramite Rai Play.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: