articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali bufala: M5S al 48,4% per BBC e Spiegel, ma è un fake

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali bufala: M5S al 48,4% per BBC e Spiegel, ma è un fake

In queste ore sui social sta girando un’immagine che si riferisce ad un fantomatico sondaggio estero che vedrebbe il M5S in testa con il 48,4% delle preferenze. Occorre dire subito che si tratta di una fake news orchestrata da qualche male intenzionate. La tecnica usata è quella di informazioni pervenute dall’estero. Infatti vengono usati in modo indebito i nomi di BBC e Spiegel e Daily Star Lebanon per diffondere informazioni del tutto prive di fondamento. Vediamo cosa è successo.

Elezioni politiche 2018: ultimi sondaggi, la panoramica dei dati finali

Sondaggi elettorali: bufala M5S è smontabile facilmente

Inoltre il montaggio è facilmente smontabile visto che è stata utilizzata la grafica di un noto istituto di sondaggi italiano. La cosa ha creato molto scalpore in rete e diverse persone che propendono per il M5S ci sono cascate. Quindi sono partite le accuse nei confronti della stampa italiana a causa della mancata diffusione delle informazioni corrette. In questo caso gli autori hanno usato la tecnica della ‘fonte autorevole‘ per suscitare scalpore e favorire una reazione da parte dell’utente. Inoltre la foto riprende in pieno un altra istantanea che addirittura è datata 8 marzo, quindi dopo la date delle elezioni.

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali elezioni politiche: il divieto è in vigore

Per giunta nel nostro paese è in vigore il divieto categorico di diffondere sondaggi elettorali da venerdì 17 in poi. La legge recita “Nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni è vietato rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori; anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo precedente a quello del divieto.”

Questo divieto cessa solo dopo le 23 del 4 marzo 2018 a sezioni elettorali chiuse. Quindi i trasgressori saranno puniti con multe salate visto che il regolamento non ammette nessun tipo di raggiro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 21 Febbraio 2018