• 3
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 21 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Il lavoro 2.0 tra impegno, personal branding e identità

Il lavoro 2.0 tra impegno, personal branding e identità

Cos’è il personal branding e perché è essenziale per lavorare in proprio.

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione e segue la scia di quello che accade in America, sono sempre di più i liberi professionisti che scommettono su se stessi, che si rimboccano le maniche e provano a realizzare i propri sogni. Per avere successo, o quanto meno avere una chance, bisogna curare al meglio la propria immagine online, essere presenti sui social e sul web nella maniera corretta, ed affiancare a tutto questo una reale concretezza che si traduce in un ufficio pulito e ordinato, un abbigliamento adeguato e tutti gli strumenti di lavoro necessari alla propria attività. Tutto questo si traduce in una sola parola: personal branding.

Personal branding vuol dire proporsi e prendersi cura di sé come si fa con un marchio, adoperare le tecniche del branding per promuovere se stessi e quindi acquisire clienti, progetti e, in generale, ampliare le proprie possibilità. Al giorno d’oggi non esistono più i compartimenti stagni tra vita lavorativa e vita privata, cercare su Facebook o Instagram la persona che vogliamo assumere o con cui abbiamo fatto un colloquio, che abbiamo conosciuto ad una riunione o ad un meeting è la prassi. Bisogna fare in modo che i nostri canali social rispecchino l’idea che vogliamo dare di noi, questo si traduce nell’evitare posizioni estremiste su argomenti delicati come la politica, nell’evitare di cadere nelle sabbie mobili delle fake news, ma anche nel mantenere comunque un mood spontaneo e vero. Essere se stessi è sicuramente la cosa migliore, così come usare la spunta conoscenti su Facebook per le persone che non conosciamo o che ci contattano per lavoro.

Una corretta immagine web e una reale

Dato che non viviamo solo online, ad una corretta immagine web deve corrisponderne una reale, un sito curato e aggiornato non può sostituire un ufficio accessoriato e ordinato, una mail o un contatto Whatsapp non soppianteranno mai il tradizionale biglietto da visita. Tutto deve contribuire a dare un’immagine positiva, affidabile e professionale, anche il biglietto da visita non si deve sottovalutare, affidatevi a dei professionisti e stampateli su un cartoncino adeguato e con una stampa duratura che non sbiadisca nel portafogli. Se avete deciso di investire su voi stessi, fatelo nel modo giusto, non serve spendere grandi cifre, ma impegnarsi a migliorare ogni giorno è di fondamentale importanza.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: