pubblicato: martedì, 27 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Salario minimo, il record in Irlanda e Lussemburgo, il più basso in Bulgaria

Salario minimo

Salario minimo, il record in Irlanda e Lussemburgo, il più basso in Bulgaria

In Italia come sappiamo non c’è. si parla di introdurlo, è naturalmente tema dibattutto anche in campagna elettorale, ma per ora non esiste
E come in Italia anche in Cipro, Austria, Finlandia, Svezia. Ovvero in tutti quei Paesi in cui i sindacati sono stati semre abbastanza potenti da riuscire a riservare alla contrattazione collettiva per settore la determinazione dei minimi.
Nella gran parte degli Stati però un salario minimo c’è. E come e più di quanto accada negli USA varia moltissimo da luogo a luogo.
Naturalmente è nell’Est che vi sono i dati più bassi, anche quattro volte inferiori a quelli die Paesi con il salario minimo maggiore.
Si deve però sottolineare che una convergenza è in atto.
In Romania e Bulgaria c’è stato un raddoppio o più tra il 2010 e oggi, una crescita del 70% in Estonia, Lituania, Lettonia. Del 20% in Portogallo.
E un calo solo in Grecia, come è facile immaginare.
Ma quali sono i salari minimi del 2018, dopo gli scatti di inzio anno?

Salario minimo, 2000€ in Lussemburgo, 261€ in Bulgaria

I numeri sono lordi, ma comunque imrpessionanti. In Lussemburgo non si può, per legge, prendere meno di 1999€ al mese. Certo, il costo della vita è molto rilevante, e la presenza di sedi di multinazionali e banche rende il Paese un po’ a sè. Tuttavia spicca la differenza con i 261€ bulgari, il valore più basso.
Si deve arrivare ai 400€ lituani e ai 408€ rumeni per trovare gli altri salari più bassi.
A Est non si va oltre gli 843€ della Slovenia, comeunque maggiori dei 684€ greci.
In Spagna siamo sugli 859€.
E poi c’è un salto. Perchè si arriva ai 1401€ inglesi e ai 1498€ tedeschi e francesi.
Il valore francese è tra i più alti in confronto al salario medio. E secondo alcuni è anche tra le cause della sua disoccupazione maggiore, su livelli quasi italiani.
Salendo si superano i 1500€ al mese in Belgio e Paesi Bassi e si arriva a 1614€ in Irlanda. Paese che si è ripresa brillantemente dalla crisi economica che l’aveva colpita duramente nel 2008-2011
Salario minimo

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: