pubblicato: giovedì, 1 marzo, 2018

articolo scritto da:

Bankera ICO: countdown finito, come si evolve il progetto

bankera ico

Bankera ICO: countdown finito, come si evolve il progetto

Nel precedente articolo abbiamo fatto riferimento un po’ a tutto. Abbiamo cercato di analizzare il quadro generale sulle monete digitali. La discussione infatti si è concentrata sui pro e i contro, su quelli a favore e quelli contro questi nuovi progetti. Al Bankera ICO abbiamo solo accennato nella fine del pezzo promettendovi di seguire l’intera ICO assieme. Ieri il countdown è finito e ha dato il via ad una nuova fase. Vediamo insieme cosa cambia.

Bankera ICO: l’inizio dell’exchange

Innanzitutto è utile ricordare alcuni dati del progetto Bankera per comprendere al meglio di cosa si tratta e quale può essere il potenziale. La ICO di Bankera ha raccolto 125 milioni di dollari fino ad oggi ed è in crescita. I contributori sono quasi 100mila e sono stati venduti 5miliardi e mezzo di token. L’acquisto sembra ora essere fissato a 0,22 centesimi per token BNK.

Il team degli sviluppatori ha annunciato che nel secondo quarto del 2018 sarà lanciato l’exchange. Quest’ultimo darà la possibilità di scambiare BNK con altre monete digitali. Gli scambi saranno supportati da Bitcoin, Ethereum, DASH e NEM. L’idea è quella di offrire liquidità, un libro contabile chiaro e tariffe basse. All’inizio non sembrano previsti commissioni sugli scambi. L’intero Exchange sarà supportato da Spectrocoin.

Bankera ICO: un wallet più efficiente

Un’altra fase prevede la creazione di un wallet specifico per Bankera. Questo strumento dovrebbe permettere l’utilizzo di servizi grazie ad una più integrata tecnologia. Il passaggio tra un asset e un altro sarà più semplice. Tra le novità il supporto ai pagamenti peer-to-peer, il quale permetterà di fornire fondi ad amici e clienti senza costi. Tra i servizi inoltre troviamo quelli più tradizionali legati alle già conosciute operazioni di deposito e prelievo. Una maggiore organizzazione sarà dedicata alle app Web Mobile le quali saranno disponibili per IOS, Android Windows Phone.

Bankera ICO: una debit card dedicata

Spectrocoin ne ha già vendute diverse, perlopiù queste riguardavano la piattaforma di Exchange e i servizi relativi a tutte le sue monete digitali. Gli sviluppatori di Bankera vogliono realizzare una debit card che permetta l’utilizzo dei token come denaro per le transazioni. Lo scopo è quello di ridurre al minimo i rischi finanziari e facilitare queste operazioni ai clienti. Alcuni accordi inoltre saranno presi per facilitare le operazioni di E-commerce.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: