Pubblicato il 17/03/2018

Pensioni ultime notizie: abolizione Riforma Fornero costa solo 70 miliardi

autore: Giuseppe Spadaro
Pensioni ultime notizie abolizione Riforma Fornero costa solo 70 miliardi

Pensioni ultime notizie: abolizione Riforma Fornero costa solo 70 miliardi

Lavoro e pensioni sono stati temi lungamente dibattuti anche nell’ultima campagna elettorale. Quali sono le ultime notizie? Intervistato dall’ANSA il segretario generale della UIL Carmelo Barbagallo ha indicato le priorità per le azioni di un prossimo eventuale governo. Il sindacalista ha in particolare rilevato la necessità di ridurre le tasse sul lavoro, visto che in Italia ‘ci sono i lavoratori più tartassati d’Italia’. Attenzione, secondo Barbagallo, va rivolta al settore edile dove in presenza di 1 milione di disoccupati lo Stato dovrebbe preoccuparsi di prevedere investimenti per risanare e mettere in sicurezza il Paese.

Pensioni ultime notizie, i 70 miliardi necessari

Altrettanta attenzione dovrebbe essere posta dal governo per la riduzione delle tasse sulle pensioni. Barbagallo commenta la possibilità dell’abolizione della riforma Fornero da parte di un ipotetico governo composto da Lega e M5S. Il segretario della UIL tira in ballo il tema delle risorse necessarie ricordando che la riforma ha comportato risparmi per 80 miliardi. Perciò per parlare di eventuale abolizione di riforma Fornero diventa indispensabile affrontare l’argomento relativo alle coperture. Dopo gli interventi varati negli anni precedenti per un totale di 10 miliardi di euro sul totale di 80 miliardi, ora Lega e M5S dovrebbero trovarne 70. Molto sintetica la risposta di Barbagallo della UIL: ‘Quando li avranno ci chiamino e gli daremo una mano’.

Accise sulla benzina, Salvini ‘le cancelleremo subito’

Pensioni ultime notizie, Barbagall0 ‘servono risorse certe’

Il leader della UIL ha più volte mostrato perplessità sulla possibilità di rendere concreta l’abolizione di quella che lui stesso ha tempo definito ‘la più grande rapina fatta nel nostro Paese nel sistema previdenziale‘. La posizione della UIL è chiara: massima disponibilità a discutere ma solo di fronte a ‘risorse certe’.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →