• 8
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 19 marzo, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Riforma Fornero, Calenda attacca M5S e Lega

Pensioni ultime notizie Riforma Fornero Calenda attacca M5S e Lega

Pensioni ultime notizie: Riforma Fornero, Calenda attacca M5S e Lega

Carlo Calenda, ministro dello sviluppo economico, ha deciso di porsi in prima linea nel dibattito politico dopo le elezioni del 4 marzo. Dopo aver preso la tessera del Partito Democratico il ministro in carica, attivissimo su Twitter, lancia la sfida a Lega e Movimento 5 Stelle. Il tema è la formazione del prossimo governo e ciò che ne deriverà in termini di azioni programmatiche. Proprio il nodo delle alleanze è il rebus intorno al quale c’è attesa e si sta lavorando da giorni per sapere quali misure potranno essere approvate.

Pensioni ultime notizie, Calenda ‘Chiacchiere…stanno a 0’

Calenda ha modi diretti. Il suo è un agire esplicito e in questo modo si è rivolto a Lega e Movimento 5 Stelle rispetto alle prossime azioni. ‘Il tempo dei manuali, degli opuscoli e dei talk show è finito’. Perfettamente in linea con la linea tracciata da Renzi che vuole un PD saldo all’opposizione Calenda scrive ‘Lega e M5S hanno vinto e si devono misurare con il Governo del paese che è cosa complessa e grave. ‘Chiacchiere su euro, flat tax, fornero etc stanno a 0. Tempo di fare’.

Pensioni ultime notizie, attesa nel Paese

Carlo Calenda mette in risalto un aspetto importante. All’indomani delle elezioni sulla base delle promesse fatte in campagna elettorale sono milioni gli italiani che chiedono che si passi dalle parole ai fatti. Tantissimi italiani hanno infatti premiato Lega e Movimento 5 Stelle per ciò che hanno proposto e promesso. Il punto in molti casi sta nel trovare le risorse necessarie e le coperture economiche. Non a caso giorni fa il leader della UIL Barbagallo commentando la possibile abolizione della riforma Fornero ha detto ‘mi chiamino quando trovano 70 miliardi di euro’. A tanto infatti ammonterebbero le necessarie coperture per approvare la misura.

Accise sulla benzina, Salvini ‘le cancelleremo subito’

Pensioni ultime notizie, programmi e alleanze

Non è detto poi che basti una alleanza tra M5S e Lega. Infatti Salvini guida una coalizione composta anche da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con Salvini. Come reagirebbero gli alleati ad una prospettiva di governo con i 5 Stelle? Secondo le indiscrezioni vi sarebbero divergenze. Infatti pare che Berlusconi nutra molte riserve verso la possibilità di dar vita ad una alleanza col Movimento. Inoltre tale ipotesi avrebbe come passaggio intermedio la individuazione di alcune priorità. Ammesso e non concesso che si formi un governo a cosa si darebbe precedenza? Quale sarebbe la posizione sull’euro? Verrebbe prima l’introduzione della flat tax? O si partirebbe dalla abolizione della riforma Fornero? Tutte domande a cui tocca dare una risposta. Il ministro Calenda insiste: ‘Lega e Movimento 5 stelle hanno vinto e si devono misurare con il Governo del paese che è cosa complessa e grave’.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: