pubblicato: mercoledì, 18 aprile, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Nicola Marra, le indagini dopo i funerali

cronaca ultime notizie nicola marra

Cronaca ultime notizie: Nicola Marra, le indagini dopo i funerali. La tragica caduta e i dubbi sulla vicenda

Il dolore per la perdita di una giovane vita è reso ancora più insopportabile dalla mancanza di certezze. Durante la notte tra sabato 31 marzo e domenica 1 aprile, Nicola Marra, 21enne napoletano ha perso la vita in un incidente. Il corpo del ragazzo è stato ritrovato in una scarpata; a essergli fatale è stato un volo di 70 metri che ne ha causato la morte per politrauma, avvenuta intorno alle 5 del mattino. Aveva passato la vigilia di Pasqua in una discoteca di Positano, il “Music on the Rocks”, poi l’uscita frettolosa, l’avventurarsi in quel sentiero che collega le località di Nocelle ed Arienzo e infine la caduta. “Non meritava di morire da solo. Avevano tutti bevuto troppo, lui è stato lasciato andare via. Nicola è morto per una disgrazia ma si poteva fare di più per evitarla“, parla il cugino della vittima.

Cronaca ultime notizie: Nicola Marra, tanti i dubbi da chiarire

Perché Nicola è stato lasciato andare via dalla discoteca in stato di alterazione? Nessuno è riuscito a fermarlo?  Le indagini, condotte dal procuratore aggiunto Luigi Cannava, si stanno concentrando sul chiarire i perché dell’allontanamento del giovane dal gruppo di amici. In attesa dei risultati dei test tossicologici, si cerca di raccogliere soprattutto le testimonianze di chi quella sera si trovava  nella discoteca. In particolare una delle ragazze che era insieme a lui alla festa ha raccontato: «Ci ha detto che era pronto a tornare a Napoli. Ci siamo preoccupate, perché sembrava che piangesse. Appariva come agitato, ma lì per lì non ci abbiamo dato peso. A un certo punto si è anche tolto la camicia, sudava…».

Chi lo conosceva lo descrive come un ragazzo con la testa sulle spalle, studente di Giurisprudenza presso l’Università LUISS a Roma, un amante della vita e del divertimento, senza però esagerare. Non solo le ragioni della fuga nel cuore della notte, sono da chiarire; altri fatti rendono la ricostruzione dei fatti lacunosa. Durante la serata infatti, il ragazzo ha smarrito il proprio cellulare ed è stato avvistato mentre provava a scavalcare, sotto la pioggia, un cancello di accesso alla discoteca. In attesa di ulteriori indizi, la Procura ha aperto un fascicolo per “morte come conseguenza di altro reato“, che per ora non presenta nessuna lista di indagati.

Cronaca ultime notizie: Nicola Marra. I funerali

Alle 15 di giovedì 5 aprile, Nicola è stato salutato per l’ultima volta da una folla commossa. Tantissimi i presenti, tanto da bloccare la strada attorno alla Chiesa di Santa Caterina a Chiaia. Dalle parole di Padre Calogero è fuoriuscito il senso d’ingiustizia di fronte a questa disgrazia che, forse, avrebbe potuto essere evitata: “Ci si sente inadeguati di fronte alla tragedia di un giovane e di un amico per quanti abbiano avuto nel corso della sua breve vita un qualunque tipo di relazione. Mi è venuto in mente quanto rappresentato nella via Crucis che inizia proprio con una condanna: Cristo viene condannato in maniera ingiusta.  […] Nicola conclude la sua vita terrena proprio la notte di Pasqua mentre tutta la cristianità contemplava la morte di Cristo e noi non possiamo non credere e non sperare che Cristo non abbia chiamato questo fratello a risorgere con lui ad una vita nuova.” La speranza è che il chiarimento della dinamica della tragedia possa restituire un po’ di pace ai genitori di Nicola e a chi gli voleva bene.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: