• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 14 aprile, 2018

articolo scritto da:

Diretta Atalanta-Inter: cronaca e risultato finale: 0-0

Diretta Atalanta-Inter

Diretta Atalanta-Inter: cronaca e risultato finale: 0-0

Forse può interessartiSorteggi semifinali Champions 2018: diretta streaming – LIVE

PREMI F5 O RICARICA LA PAGINA PER AGGIORNARE LA DIRETTA

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Diretta Atalanta-Inter: il commento finale

A Bergamo finisce a reti bianche la sfida a tinte nerazzurre Atalanta-Inter.

Primo tempo dominato dai padroni di casa, i quali però non son riusciti a buttare il pallone dentro nonostante tante occasioni nitide capitategli, soprattutto nel primo tempo. Ottima prova di Barrow nel tempo in cui è stato impiegato, molto bene anche Gomez, Berisha e la difesa.

Inter salita di baricentro nella ripresa ma raramente pericolosa. Prestazione monumentale di Miranda ed Handanovic, male i due mediani Gagliardini e Borja Valero, mai in partita offensivamente parlando. Perisic sprecone ed Icardi non pervenuto.

Son oltre trecento minuti che, come detto nella cronaca, l’Inter non segna. Non capitava che non segnasse per tre partite di fila addirittura dal febbraio 2012.

Il punto scontenta entrambe e rallenta la loro corsa alle competizioni europee. L’Inter domani assisterà da spettatrice interessata al derby capitolino Lazio-Roma, previsto in posticipo alle 20:45.

Migliore in campo Miranda, peggiore Borja Valero.

Un saluto e una buonanotte ai gentili lettori che hanno seguito la nostra diretta!

Diretta Atalanta-Inter: cronaca secondo tempo

93′ GAME OVER! ATALANTA-INTER 0-0

92′ Hateboer prova il mancino dalla distanza, palla altissima

90′ Altro fallo in ripartenza dell’Atalanta altro giallo: stavolta tocca a Mancini. 3′ di recupero concessi

90′ Secondo cambio Inter: Dentro Karamoh, fuori Santon

89′ DOPPIA OCCASIONE INTER! Perisic dall’interno dell’area spara su un difensore di casa, il pallone arriva a Gagliardini che tira dal limite andando vicino al gol dell’ex

86′ PERISIC! Cross grandioso di Eder dalla destra, terzo tempo imponente di Perisic che stacca di testa col pallone che esce a lato di poco

t85′ Ultimo cambio Atalanta: Cristante fa spazio Mancini

85′ Tiro altissimo di De Roon, nessun problema per Handanovic

84′ Pochi i palloni toccati dall’attaccante interista Icardi, mai realmente in partita

82′ Fallo di Masiello su Eder in ripartenza, ammonito il difensore bergamasco

81′ Eder! Punizione dai 20/22 metri direttamente in porta dell’italo-brasiliano che trova però i pugni di Berisha

80′ Secondo cambio atalantino: esce Gosens, entra Castagne

78′ Ancora un tiro in Austria per Gosens

77′ Cross insidioso di Gomez deviato dalla retroguardia nerazzurra. Altro corner atalantino

76′ Punizione in zona pericolosa per l’Atalanta. Miranda ha steso Cornelius

71′ Rafinha! Cross rasoterra dalla sinistra di Perisic, Icardi libera di tacco il sinistro di Rafinha che termina però altissimo. Primo cambio Inter: esce proprio Rafinha per far spazio ad Eder

70′ Cross fantastico col contagiri di Cancelo per Icardi che colpisce di testa ma, nonostante la deviazione di Toloi, non viene concesso il tiro dalla bandierina all’Inter

67′ Non sembra soddisfatto Spalletti, che in panchina per il centrocampo può contare solo sui due primavera Zaniolo ed Emmers, causa le assenze di Vecino per infortunio e Brozovic per squalifica

65′  Cross pericoloso dalla destra di Cancelo, blocca Berisha in uscita bassa

64′ Son quasi 300 minuti che l’Inter non va a segno. L’ultimo gol è quello del suo capitano Icardi in Inter-Verona dello scorso 31 marzo al minuto 49, valido per il 3-0 finale

62′ Ammonito Caldara complice un fallo su Icardi

61′ Santon! Apertura di Rafinha per il canterano interista che avanza, rientra sul destro e spara un tiro che esce di poco a lato del palo sinistro della porta di Berisha

60′ L’Inter prova a costruire qualcosa di degno ma non riesce a trovare il bandolo della matassa. Possibili cambi nei prossimi minuti

57′ Si alzano nuovamente i ritmi dopo la tregua di inizio ripresa

55′ Brutto fallo di uno spento Borja Valero su Gomez. Scivolata con annesso cartellino giallo

54′ Hateboer effettua un’ottima diagonale difensiva chiudendo in corner Icardi dopo un suo buono spunto offensivo

52′ Masiello! Tiro deviato del centrale atalantino che sibila vicino alla porta difesa da Handanovic

51′ Primo angolo della ripresa, Miranda chiude su Cornelius rifugiandosi in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi

50′ Inter che in questi primissimi minuti della ripresa ha alzato il baricentro rispetto alla prima frazione di gioco

47′ Scontro fortuito testa di Gagliardini con faccia di Cornelius, tutto a posto per l’attaccante danese

46′ Cambio a sorpresa per Gasperini, dentro Cornelius e fuori l’ottimo Barrow. Non cambia nulla a livello tattico

46′ AL VIA LA RIPRESA

—————————————————————————————————————————

All’ “Atleti Azzurri d’Italia” termina un bellissimo primo tempo fra Atalanta ed Inter.

Padroni di casa che hanno messo alle corde i nerazzurri ospiti pur venendo graziati da Perisic nel finale.

Da segnalare l’ottima prova fin qui del giovane Barrow, andato vicino al gol almeno tre volte.

Se il copione nella ripresa dovesse essere lo stesso del primo tempo, all’Atalanta servirebbe solo buttarla dentro.

A risentirci tra poco per la ripresa.

—————————————————————————————————————————

Diretta Atalanta-Inter: cronaca primo tempo

45′ FINE PRIMO TEMPO

44′ Cristante! Mancino a giro dal limite rasoterra e centrale, blocca Handanovic

43′ Pallone meraviglioso di Skriniar in profondità per il croato che a tu per tu con Berisha spara a lato sul palo più lontano

43′ COSA HA FALLITO PERISIC!

41′ Gosens blocca una pericolosa partenza ospite sparando il pallone al volo in Austria

39′ La “Dea” sta proponendo un pressing asfissiante costringendo Icardi e compagni a perdere un sacco di palloni

37′ Prima ammonizione atalantina. Se la becca Toloi dopo un fallo su Rafinha a ridosso della panchina di Spalletti. Diffidato, salta la prossima sfida

33′ Match salito a livelli altissimi che vede un’Atalanta indemoniata alla ricerca disperata del gol

32′ Primo giallo del match per Miranda dopo aver steso Gomez

32′ BERISHA SALVA SU PERISIC! Sul contropiede interista Perisic si fa ipnotizzare dal portiere albanese. Prima occasione Inter

31′ SALVA TUTTO HANDANOVIC! Riflesso innaturale del portiere sloveno su colpo di testa di Barrow

30′ Mezzora di match già andata via ma l’Inter non sembra essere scesa in campo

28′ Gomez calcia dalla distanza ma non crea alcun grattacapo ad Handanovic, palla sul fondo

27′ BARROW! Gosens gli regala un pallone d’oro ma il giovane attaccante gambiano tira sull’esterno della rete col mancino

26′ Caldara in difficoltà rischia di regalare il pallone ad Icardi, salva Berisha in presa alta

24′ Freuler! Grande percussione del centrocampista di casa che, nonostante l’equilibrio precario per via di un contrasto, scarica un tiro lento che mette un po’ in difficoltà Handanovic: parata in due tempi per lui

23′ L’Atalanta continua ad accelerare mettendo in costante difficoltà la retroguardia ospite

21′ Tanti fischi dagli spalti per l’ex di giornata Roberto Gagliardini

19′ ANCORA ATALANTA! Barrow brucia in velocità Cancelo e scarica un mancino dall’interno dell’area che Handanovic è costretto a mettere in angolo

18′ Rafinha! Elude l’arrivo alle sue spalle di Masiello, avanza e scarica un mancino che termina non molto distante dal palo destro di Berisha che controlla la traiettoria senza difficoltà

17′ Doveri grazia Freuler reo di aver steso Rafinha a centrocampo in ripartenza. Niente giallo per lui

16′ Retropassaggio pessimo di Miranda che regala un altro corner all’Atalanta

15′ Rovesciata di Toloi su azione di angolo, bello lo stile ma inefficace ai fini della pericolosità

12′ Buono scambio fra Icardi e Rafinha col brasiliano che viene rimontato dalla difesa di casa senza subire fallo

11′ Avanza l’Inter con Cancelo che sbaglia però completamente il cross mandando il pallone in curva

9′ Retropassaggio della retroguardia interista di testa per Handanovic con Barrow che stava per arrivare sul pallone

8′ Inter che ha iniziato questo match con la difesa a 3 che però non sembra funzionare

6′ Uno due al limite con Cristante, il “Papu” si presenta davanti ad Handanovic ma manda incredibilmente a lato. E’ un’Atalanta straripante in quest’inizio

6′ COSA HA SBAGLIATO GOMEZ!

4′ Atalanta pimpante in questi primissimi minuti di gara, l’Inter non riesce a ripartire bene

2′ Primo angolo per i bergamaschi, Inter subito in difficoltà. Caldara aggancia bene ma spara in curva

1′ PARTITI! E’ iniziata Atalanta-Inter

Diretta Atalanta-Inter: le formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez

ALL: Gasperini

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Gagliardini, Borja Valero; Joao Cancelo, Rafinha, Perisic; Icardi

ALL: Spalletti

Diretta Atalanta-Inter: prepartita

Gentili lettori, buonasera e benvenuti alla diretta Atalanta-Inter LIVE testuale. Il match è valido per la 32a giornata di Serie A.

Si tratta di una partita sentita e fondamentale per il proseguimento della stagione di entrambe le formazioni.

L’Atalanta padrona di casa ha infatti bisogno dei tre punti per poter continuare a dare l’assalto all’Europa, vista la grande bagarre presente nelle posizioni tra il 6° ed il 9° posto.

L’Inter invece deve vincere per approfittare del fatto che domani, nel posticipo serale, si affronteranno Roma e Lazio nel derby capitolino e, di conseguenza, una delle due perderà punti per la lotta Champions.

Da segnalare assenze importanti per entrambi gli allenatori.

Gasperini dovrà rinunciare agli infortunati Ilicic e Cornelius (che però dovrebbe sedersi quantomeno in panchina) ed allo squalificato Petagna. In attacco dal 1′ ci sarà probabilmente il giovane talento della primavera bergamasca Barrow, autentico mattatore della formazione giovanile e utilizzato già diverse volte a partita in corso in prima squadra.

Spalletti è in autentica emergenza a centrocampo: Vecino non ha recuperato dai suoi problemi fisici e non è stato nemmeno convocato, Brozovic è invece squalificato. Panchina per l’acciaccato Candreva.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: