• 57
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 aprile, 2018

articolo scritto da:

NoiPa cedolino aprile: aumenti e arretrati a maggio è ufficiale

NoiPa cedolino aprile: aumenti e arretrati a maggio

NoiPa cedolino aprile: aumenti e arretrati a maggio è ufficiale.

Nessuna comunicazione ufficiale da parte di NoiPa, ma dopo l’ok della Corte dei Conti per il rinnovo contratto scuola, il personale Ata e docenti vedranno gli aumenti di stipendio e gli arretrati nel cedolino di maggio con ogni probabilità. La Corte dei Conti ha infatti dato il via libera allo sblocco delle risorse e per giovedì 19 aprile 2018 è previsto un incontro all’Aran con i sindacati per la firma definitiva sul contratto. A quel punto i tempi per far sì che gli aumenti arrivino ad aprile saranno troppo stretti. Ma non pregiudicheranno l’arrivo a maggio; dopo 70 giorni dal 9 febbraio, l’iter di approvazione del nuovo contratto andrà finalmente a concludersi, ma c’è chi lamenta i tempi biblici della burocrazia in proposito.

NoiPa cedolino aprile: aumenti stipendio e arretrati a maggio?

Il nuovo contratto del comparto Istruzione e Ricerca pone quasi l’ultimo tassello in un puzzle durato 70 giorni. Come scrive Orizzonte Scuola, però, aumenti e arretrati non saranno disponibili nel cedolino di aprile; l’esigibilità di quest’ultimo è confermata per lunedì 23 aprile; tuttavia potrebbe esserci un’emissione speciale per l’una tantum di arretrati, proprio come accaduto per gli statali.

Giovedì 19 aprile 2018 si concluderà definitivamente l’iter di approvazione del nuovo contratto, con la sottoscrizione da parte dei sindacati convocati all’Aran. Mentre Gilda e Snals ancora sono incerti se firmare o no – anche se Snals sembra più sicuro di non firmare – i docenti e il personale Ata attendono gli aumenti stipendio dopo anni di blocco contrattuale e retributivo.

Fanno comunque discutere i tempi lunghi della burocrazia. Ne ha parlato Pino Turi (Uil) che chiede a gran voce una riforma strutturale che riduca i tempi troppo lunghi della burocrazia. Ma anche il personale della scuola è stanco di aspettare troppo per avere degli aumenti peraltro troppo poco generosi visti i numerosi anni di blocco.

NoiPa cedolino aprile: emissioni e accredito stipendio

Per oggi mercoledì 18 aprile 2018 è prevista l’emissione speciale riservata al personale supplente temporaneo. Si ricorda che tra l’emissione speciale e l’accredito effettivo dovranno passare circa 10 giorni. Lunedì 23 aprile, invece, è il giorno in cui sarà effettuato l’accredito dello stipendio mensile per i dipendenti della scuola. Ovviamente non saranno presenti né gli aumenti stipendio né gli arretrati.

Per l’elaborazione dei nuovi stipendi, NoiPa attende l’iter conclusivo della procedura. Quest’ultimo è fissato per la giornata; pertanto appare più che probabile l’arrivo in busta paga nel mese di maggio. Possibile anche un’emissione speciale all’inizio del prossimo mese con gli arretrati. Non appena avremo informazioni ufficiali in merito, non esiteremo ad aggiornarvi sulla situazione.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: