• 24
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 20 aprile, 2018

articolo scritto da:

Poste Italiane: Postepay Evolution e acquisti online. Il sistema di sicurezza

Poste Italiane: Postepay Evolution e sicurezza

Poste Italiane: Postepay Evolution e acquisti online. Il sistema di sicurezza.

Parliamo spesso di Poste Italiane, purtroppo a volte per colpa di truffe ordite da cybercriminali e malintenzionati ai danni dei suoi clienti ma anche della società; che spesso diventa vittima inconsapevole. In un recente articolo abbiamo parlato di nuove truffe di smishing, ovvero di sms falsi inviati ai cellulari, che invitano gli utenti a cliccare su un link fraudolento. Lo scopo? Quello di rubare i dati dei possessori di prodotti e servizi di Poste Italiane; come ad esempio Postepay. A tal proposito, Poste Italiane ci tiene a informare tutti i suoi clienti del sistema di sicurezza adottato per proteggere le sue carte. Con uno sguardo alla descrizione e alle caratteristiche di Postepay Evolution, utilizzata soprattutto per effettuare acquisti online ma non solo.

Poste Italiane: Postepay Evolution, cosa si può fare

Postepay Evolution è la carta prepagata ricaricabile di Poste Italiane che integra le principali funzioni di un conto corrente. La carta è infatti dotata di un codice Iban che consente agli utenti di unire le funzioni di una classica prepagata e quelle di un “conto corrente tascabile”. Cosa si può fare con Postepay Evolution? Praticamente tutto. Ovvero, “è possibile inviare e ricevere bonifici, domiciliare le utenze, accreditare stipendi ed eseguire pagamenti o ricariche telefoniche”.

I possessori di Postepay Evolution possono fare acquisti in Italia e all’estero in più di 30 milioni di punti vendita convenzionati Mastercard; acquistare in modalità contactless ed effettuare acquisti online in totale sicurezza. Inoltre, Poste Italiane informa che i titolari di Postepay “beneficiano automaticamente del programma di loyalty Sconti BancoPosta”; un’agevolazione che permette l’accumulo annuo di sconti che vanno dal 2% al 50% i quali saranno riaccreditati sulla carta, previo utilizzo presso negozi convenzionati.

Inoltre la carta potrà essere usata online presso tutti i siti web indicanti il logo “Paga con Postepay”. I pagamenti potranno essere effettuati in modalità standard; oppure con conferma tramite l’app Postepay, senza che vi sia il bisogno di inserire i dati della carta. In questo modo, Poste Italiane garantisce Postepay Evolution come la soluzione più sicura e intuitiva per fare acquisti con tranquillità su e-commerce e m-commerce (ovvero, acquisti online tramite dispositivo mobile). Sotto questo aspetto Postepay Evolution contribuisce anche allo sviluppo del commercio elettronico in Italia. A oggi Postepay, nelle sue differenti versioni, resta tra le soluzioni preferite dagli utenti per gli acquisti online. Considerando anche che il 25% delle operazioni di e-commerce in Italia viene eseguito tramite Postepay.

Poste Italiane: Postepay e il sistema di sicurezza

Poste Italiane informa che tutte le transazioni sui siti della società e su quelli esterni convenzionati al protocollo 3D Secure (Mastercard SecureCode e Verified by Visa) sono autorizzate con una password dinamica inviata tramite SMS gratuito al numero di cellulare rilasciato a Poste Italiane.

Per aderire al Sistema Sicurezza web, il cliente deve associare un numero di cellulare alla propria carta Postepay nominativa; presso uno sportello Postamat oppure in un ufficio postale. Quindi bisognerà abilitare la propria carta al 3D Secure tramite la procedura online che si può trovare sul sito di Poste Italiane.

Quando si effettua un pagamento su siti aderenti a Verified by Visa o Mastercard Secure Code sarà richiesta la digitazione dell’OTP. Ovvero della One Time Password, letteralmente una password usa e getta che sarà inviata con sms al numero di cellulare associato alla carta.

Poste Italiane non invia e-mail per richiedere ai clienti l’abilitazione della carta Postepay al sistema di sicurezza. E quindi invita a diffidare di eventuali e-mail sospette che potrebbero fare richieste di questo tipo. Infatti, l’unico modo per abilitare il Sistema Sicurezza web è quello descritto sul sito di Poste Italiane, nella pagina dedicata ai servizi online; e in particolare alla OTP. Oppure sulla pagina informativa dedicata alla sicurezza web relativa alla Postepay. Da qui il serio invito a non rispondere mai alle email che invitano a cliccare su link che richiedono di digitare dati personali e della carta Postepay.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: