•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 26 aprile, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Ape e flessibilità, appello di Damiano al Pd

Pensioni ultime notizie: Cesare Damiano su Ape e flessibilità

Pensioni ultime notizie: Ape e flessibilità, appello di Damiano al Pd.

Discutere sulle pensioni e sugli altri temi urgenti. Le ultime notizie di oggi sul tema ritornano sulle dichiarazioni di Cesare Damiano. E sul suo commento all’incontro tra il Presidente della Camera Roberto Fico e Maurizio Martina. Quest’ultimo ha infatti deciso “la convocazione della Direzione al fine di valutare, approfondire, discutere ed eventualmente deliberare un percorso nuovo di coinvolgimento”. Per Damiano la direzione presa è quella giusta. Semplicemente perché “il periodo dell’afasia si è ormai consumato”. Sono troppe le questioni urgenti da affrontare, soprattutto sulla questione previdenziale. Ma non solo. Sono passati quasi 2 mesi dal voto del 4 marzo e ancora è tutto fermo. Quanto promesso in campagna elettorale, ovviamente, non è stato ancora realizzato. Ed è così che Damiano insiste sulle misure da intraprendere sulle pensioni, ma non solo.

Pensioni ultime notizie: Damiano e l’asse M5S-PD

“Mai con il PD”, il veto di Salvini. “Mai con Berlusconi”, il veto del Movimento 5 Stelle. Ma qualcuno dovrà spuntarla, prima o poi. Ed è possibile che non cada nessun veto. “La situazione è totalmente cambiata”, ha affermato Damiano. E adesso il punto di partenza è un altro. “La definitiva chiusura del forno della Lega da parte del M5S”. Poi sarà il turno di parlare dei contenuti. “Le nostre proposte devono essere chiare e definite, soprattutto sui temi economico-sociali”. Damiano ribadisce le recenti dichiarazioni di Martina sulle principali priorità dei dem. Povertà, famiglia e lavoro. Ma anche le pensioni non vanno dimenticate. “La battaglia condotta nella scorsa legislatura va proseguita. Per gli esodati, i precoci, Opzione Donna e i giovani che andranno in pensione con il sistema contributivo”.

Pensioni ultime notizie: Damiano, “Rendere strutturale l’Ape”

Quel che è certo è che Damiano ha elogiato il comportamento di Martina nel confronto con i pentastellati. Nonostante le critiche interne, derivanti anche da Renzi, Damiano applaude al nuovo dialogo dopo la chiusura del “forno leghista”. Anche la convocazione urgente della Direzione è la strada giusta. L’eventualità di una formazione di governo tra PD e M5S non sembra più così lontana dalla realtà. Per Damiano sono i contenuti ad avere la priorità. Soprattutto quelli delle pensioni. Urgenti come non mai. “La questione dirimente per me resta la definizione di un programma condiviso”. E poi ancora. “Serve assicurare una garanzia previdenziale ai giovani e rendere strutturale la flessibilità per l’anticipo pensionistico”. Insomma, occorre muoversi e farlo in fretta. Ci sono temi e urgenze che vanno al di là degli impasse politici.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: