27/04/2018

La Corrida: ospiti e anticipazioni della puntata di stasera 27 aprile

La corrida

La Corrida: ospiti e anticipazioni della puntata di stasera 27 aprile

Questa sera, 27 aprile, andrà in onda la terza puntata de La Corrida, dilettanti allo sbaraglio. Il programma è al suo cinquantesimo anno di età e la nuova edizione appare simile alle precedenti. Quindi stando ai livelli di ascolti raggiunti, si può ben dire che i telespettatori hanno molto apprezzato il suo ritorno in Rai.

Ricordiamo, infatti, che il format è andato in onda per lungo tempo sulle reti Mediaset, con la conduzione di Gerry Scotti e, in seguito di Flavio Insinna.

Ospiti e anticipazioni seconda puntata del 20 aprile

La conduzione dell’edizione 2018 è stata affidata al noto presentatore Carlo Conti. Al suo fianco, la bellissima Ludovica Caramis, accompagnata ogni sera da una Valletta d’eccezione, scelta direttamente tra il pubblico.

L’arduo compito di giudici, è assegnato come di consueto al pubblico in sala. Sono gli spettatori stessi a votare, attraverso metodi ortodossi, le migliori o le peggiori esibizioni. Poi colui il quale, durante la puntata, riceve più applausi, si aggiudica il titolo di vincitore.

La Corrida: seconda puntata, la vincitrice

La vincitrice della scorsa puntata è stata Laura Teofani. La donna lavora come addetta alla sicurezza all’aeroporto di Fiumicino e ha incantato tutti grazie alla melodia del suo flauto.

I concorrenti, i quindici dilettanti allo sbaraglio, si affrontano a suon di barzellette, recitazione di poesie, canti e balli. Infine ognuno di loro ha a disposizione un tempo massimo per dimostrare il proprio talento sperando di ricevere più applausi che fischi.

La Corrida: il pubblico si mette in gioco

Quindi ogni sera, come prevede il format, il presentatore sceglie un gruppo di spettatori che saranno chiamati a mettersi in gioco ballando come dei veri professionisti. L’esibizione è curata dal corpo di ballo e dal maestro Fabrizio Mainini, il quale avrà il compito di insegnare ai prescelti, in sole due ore, i passi per comporre una vera e propria coreografia.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Autore: Maria Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Iemmino Pellegrino →