•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 2 maggio, 2018

articolo scritto da:

Poste Italiane: rocambolesca rapina a Palermo è caccia all’uomo

Poste Italiane: rapina in un ufficio in provincia di Palermo

Poste Italiane: rocambolesca rapina a Palermo è caccia all’uomo.

Una rapina da film in un ufficio di Poste Italiane in provincia di Palermo, e più nello specifico a San Nicola l’Arena, frazione del comune di Trabia. Una rapina rocambolesca avvenuta nelle prime ore del pomeriggio di lunedì 30 aprile, che ha avuto conseguenze particolarmente confuse. Solo uno dei malviventi è stato infatti preso dalle forze dell’ordine, mentre gli altri sono riusciti a darsi alla fuga. Ma vediamo cosa è successo nel dettaglio, attraverso la ricostruzione dell’episodio.

Poste Italiane: rapina con inseguimento a Trabia, i fatti

Erano circa le ore 14 di lunedì 30 aprile, quando un paio di malviventi irrompe nell’ufficio postale di San Nicola l’Arena, un frazione del comune di Trabia, in provincia di Palermo. Armati, sono entrati nella filiale minacciando i dipendenti e i clienti presenti nel locale. Quindi hanno indotto i dipendenti a farsi dare i soldi in contanti che si trovavano all’interno delle casse. Subito dopo sono usciti dall’ufficio postale e sono saliti a bordo di una Volkswagen Fox di colore nero, presumibilmente rubata.

I carabinieri sono intervenuti subito sul posto e hanno intercettato l’auto, che intanto procedeva in direzione dell’autostrada Palermo-Catania. Ne è nato un rocambolesco inseguimento da film che si è concluso a Palermo, esattamente in viale Regione. Qui il guidatore della Volkswagen ha perso il controllo mentre svoltava a una curva. L’auto è andata a schiantarsi contro un palo della luce. L’impatto è stato così forte che è divampato un incendio.

Postepay Evolution e acquisti online: il sistema di sicurezza.

Poste Italiane: rapina a Palermo, è caccia all’uomo

I carabinieri sono riusciti ad arrestare uno dei banditi, ma non tutti. Gli altri, infatti, sono riusciti a darsi alla fuga a piedi, correndo in direzione Brancaccio. Le forze dell’ordine hanno imposto posti di blocco e agito con perquisizioni in zona. Ma secondo alcune testimonianze, alcuni residenti della zona avrebbero tentato perfino di ostacolare il lavoro dei carabinieri.

Mentre i vigili del fuoco hanno spento l’incendio, i carabinieri hanno continuato le ricerche, iniziando la caccia all’uomo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: