•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 7 maggio, 2018

articolo scritto da:

Reggia di Caserta: direttore Felicori contro gli assenteisti

Reggia di Caserta

Reggia di Caserta: Felicori contro i furbetti del cartellino

La piaga dei furbetti del cartellino ha colpito ancora. Questa volta a farne le spese è stata la sicurezza della Reggia di Caserta. Due addetti al servizio di vigilanza, dipendenti del Ministero dei Beni Culturali, nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2016 passavano il badge all’entrata e all’uscita, per poi assentarsi dal luogo di lavoro. Si tratta di Giovanni Maiale e Raffaele Narciso, altri quattro dipendenti sono indagati. A causa delle loro bravate, la Procura  di Santa Maria Capua Vetere ipotizza reato di truffa aggravata e continuata e false attestazioni sulla presenza in servizio.

Al momento la Squadra Mobile di Caserta, guidata da Filippo Portoghese, ha notificato due misure cautelari: obbligo di firma all’entrata e all’uscita del servizio. I due assenteisti sono stati individuati grazie a intercettazioni video-ambientali e pedinamenti, scattati durante l’indagine per un furto dell’incasso della giornata alla buvette della Reggia. Rapina avvantaggiata evidentemente dalla negligenza degli addetti alla vigilanza.

Maiale e Narciso, durante l’orario di servizio svolgevano commissioni personali, oppure tornavano a casa per poi ripresentarsi a fine turno; addirittura uscivano a mangiare una pizza. Con il loro comportamento hanno messo a rischio la sicurezza del sito UNESCO, rendendolo molto più esposto a furti e atti vandalici. Inoltre i due soggetti hanno percepito indebitamente il proprio stipendio per tutto il periodo di assenteismo, causando un danno patrimoniale.

Vacanze estive 2018: La Top 3 delle spiagge italiane, ecco dove andare

Reggia di Caserta: direttore contro gli assenteisti

Il direttore del sito, Mauro Felicori, ha commentato: “Quando una patologia viene accertata e combattuta è sempre una cosa positiva”. Ha poi annunciato l’avvio da parte del Ministero del procedimento disciplinare a carico degli addetti coinvolti. Il direttore Felicori è una figura di rilievo che ha suscitato uno stimolo al flusso turistico e un migliore posizionamento strategico e percettivo del complesso della reggia. Notevole l’impegno nel cercare una collaborazione con il comune di Caserta per offrire servizi migliori, in modo da generare esternalità positive.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: