pubblicato: giovedì, 10 maggio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Scenari Politici, partita aperta alle comunali di Treviso

Sondaggi elettorali Scenari Politici, partita aperta alle comunali di Treviso

Sondaggi elettorali Scenari Politici, partita aperta alle comunali di Treviso

Sarà una sfida aperta quella per la riconquista del Comune di Treviso in programma il prossimo 10 giugno con eventuale ballottaggio domenica 24 giugno. In totale sono sette candidati alla carica di sindaco. Il sondaggio realizzato da Scenari Politici ha testato l’orientamento dell’elettorato rispetto a 4 dei 7 candidati in campo. In particolare sono state valutate e prese in considerazione le candidature di Manildo, Conte, Caldato e Losappio. Si tratta rispettivamente del candidato sindaco uscente del centrosinistra, dell’esponente della Lega che rappresenta il centrodestra, il candidato del Movimento 5 Stelle e la candidata sindaco civica vicina all’area di sinistra.

Sondaggi elettorali Scenari Politici, operato amministrazione e fiducia in candidati

Nel sondaggio la prima domanda riguarda l’operato dell’amministrazione comunale guidata da Giovanni Manildo. Per il 10,1% degli intervistati la risposta alla domanda come valuta l’operato dell’amministrazione comunale guidata da Manildo’ è ‘molto positivamente’; il 48,6% risponde ‘abbastanza positivamente’, il 25,4% abbastanza negativamente e il 9,9% molto negativamente mentre il 6,1% ‘non sa’. Circa la conoscenza dei candidati alla carica di sindaco le risposte sono le seguenti. Manildo 98, Conte 75, Caldato 68, Losappio 37. Una conoscenza alta verso 3 dei 4 candidati. Minore il grado di conoscenza comunicato nei confronti del candidato del M5S. Analoghe le percentuali in merito alla fiducia: Manildo 57, Conte 48, Caldato 33, Losappio 22.

Sondaggi elettorali Scenari Politici, intenzioni di voto

E vediamo dunque quali sono le intenzioni di voto nei confronti dei candidati presi in esame da parte degli intervistati. Il candidato di centrosinistra e sindaco uscente Giovanni Manildo, secondo il sondaggio, è preferito dal 41,5% dei trevigiani. Mario Conte esponente della Lega candidato del centrodestra sarebbe votato, sempre stando alla ricerca, dal 42%. Più esigue le percentuali degli altri due candidati. Domenico Losappio del Movimento 5 Stelle si fermerebbe all’8,8% mentre Maristella Caldato sarebbe al 7,7%. Ultima domanda sulla preferenza di voto in caso di ballottaggio. Qui Manildo raccoglierebbe il 51,% dei voti mentre Conte il 48,5%. Considerando il numero più ampio dei candidati rispetto ai 4 considerati nel sondaggio possiamo affermare che quasi certamente il sindaco di Treviso, salvo sorprese, sarà deciso al secondo turno. Dove inoltre saranno da considerare eventuali apparentamenti.

Sondaggi elettorali Scenari Politici: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 2 maggio 2018. La popolazione di riferimento è la popolazione trevigiana maschi e femmine dai 18 anni in su; segmentato per sesso, età, proporzionalmente all’universo della popolazione trevigiana. Il metodo di campionamento è casuale ponderato per genere, fasce di età ed intenzioni di voto alle comunali 2013. Metodo di raccolta informazioni: CATI-CAWI. Con 800 interviste di cui 500 telefoniche cioè CATI e 300 CAWI.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: