• 5
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 15 maggio, 2018

articolo scritto da:

Juventus campione d’Italia 2018: numeri e statistiche dello scudetto

Juventus campione d'italia

Juventus campione d’Italia 2018: numeri e statistiche dello scudetto.

A stagione quasi conclusa, la Juventus ha conquistato matematicamente lo scudetto, il settimo consecutivo. Con il pareggio Domenica sera all’Olimpico contro la Roma, i bianconeri hanno festeggiato, sarà l’ultima partita all’Allianz Stadium ad ospitare i grandi festeggiamenti, con trofeo e premiazione. Se parliamo di Juventus dobbiamo anche parlare di record, dei singoli e della squadra, 7 scudetti consecutivi e 4 double consecutivi (accoppiata Coppa Italia- Campionato), impresa che non è mai riuscita a nessuno nei 5 migliori campionati europei.

Impresa Juventus: numeri e statistiche

Campionato combattuto e sudato. Il Napoli è stata sicuramente la squadra più competitiva per i bianconeri, salvo poi crollare (soprattutto psicologicamente) nelle partite finali dopo aver espugnato lo Stadium. La Juventus, con tanta esperienza e concretezza, ne ha approfittato vincendo e chiudendo la pratica scudetto. Grande merito va ai leader di questa squadra, Buffon, Barzagli, Chiellini, Lichtsteiner, Marchisio. Allegri e i suoi ragazzi si sono superati per vincere e blindare un altro campionato, scrivendo la storia e aggiornando le loro ultime imprese. La Juventus infatti con 84 gol fatti e 23 subiti è la prima miglior difesa e il secondo miglior attacco (prima la Lazio con 87). Altro dato importante sono i 92 punti in classifica, ad una giornata dal termine. Nella storia della Serie A, solo 2 volte qualcuno ha saputo far di meglio. Roberto Mancini con l’inter nell’anno 2006-2007 con 94 punti e Antonio Conte con 99 punti (chiudendo con il record di 102) alla guida della Juventus.

Ti potrebbe interessare anche: Maglia Juve 2018/19: immagini e dettagli della divisa home

Juventus campione d’italia 2018: con Allegri, un odi et amo vincente

Il rendimento della Juventus ha portato il club a scrivere l’ennesimo record, grazie alla carica del Mister che li ha spremuti al “Max” fino ad ottenere il miglior risultato, la conquista del trofeo. Grazie al bottino di punti ottenuto in questa stagione l’asse Juventus- Allegri diventa il binomio più vincente della storia della Serie A. La media punti nel torneo messa in cascina nelle 151 panchine bianconere del livornese è al momento a quota 2,4 a partita. Grazie a questi numeri strabilianti, il Mister toscano ha raggiunto in vetta alla classifica la stessa Juventus guidata da Antonio Conte, con un numero inferiore di gare giocate, ovvero 99. Tra la Juventus e Massimiliano Allegri ci sono stati diversi dibattiti, dopo l’eliminazione dalla Champions, dopo qualche pareggio che ha frenato la fuga bianconera e dopo qualche piccolissimo passo falso. Ma l’allenatore livornese non ha mai perso la calma, ha anzi agito per il meglio della squadra, dosando le forze e i giocatori. I suoi cambi sono stati spessi fondamentali per i 3 punti.

Ti potrebbe interessare anche: Andrés Iniesta e quell’effimera illusione di vederlo giocare per sempre

La stagione lunghissima di una squadra instancabile

La 38esima giornata di campionato, quella contro l’Hellas Verona, sarà la 54esima partita stagionale per i bianconeri. Sono 38 le gare in campionato, 5 quelle di Coppa Italia (con 5 vittorie 10 gol fatti e 0 subiti), 10 gare in Champions League (5 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte, 14 gol fatti e 12 subiti) e infine una di Supercoppa Italia contro la Lazio persa 3-2. Un bottino inverosimile che solo la Vecchia Signora è riuscita a conquistare, confermando la sua supremazia nel calcio italiano.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: