•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 16 maggio, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e 41 sono una presa in giro per il Pd

Pensioni ultime notizie: PD contro Quota 100 e Quota 41

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e 41 sono una presa in giro per il Pd.

In queste ore la bozza di contratto di governo del governo Lega-M5S sta facendo il giro dei media. Sulle pensioni ultime notizie guardano proprio ad alcuni punti di questa bozza, ma anche alle parole di Di Maio e Salvini. Che ieri hanno rispettivamente rispedito al mittente gli alert di Bruxelles. Ma Salvini ha anche parlato di introdurre Quota 41 e Quota 100 al posto della riforma Fornero; un tema che sta molto a cuore a certe categorie di pensionati; mentre gli economisti continuano a ribadire che le due misure andrebbe a costare troppo per mantener equilibrato lo stato di salute dei conti pubblici del Paese. Su Quota 100 e Quota 41, e sul superamento o abolizione della riforma Fornero, si è espresso anche il PD, per voce del suo deputato Michele Anzaldi.

Pensioni ultime notizie: abolizione della Legge Fornero, le novità

Sulla propria pagina Facebook il deputato PD Michele Anzaldi sta smascherando l’alleanza M5S-Lega; proponendo spesso vecchie notizie e interviste video in cui DI Maio e Salvini giuravano reciprocamente che non si sarebbero mai uniti. Ma un post riguarda anche cosa sta accadendo sulle pensioni. O meglio, su cosa potrebbe accadere. “Abolire la Legge Fornero con 5 miliardi, come hanno messo nero su bianco Lega e M5S nel loro contratto di governo? Una enorme presa in giro, una bufala colossale”, scrive il deputato dem. “L’abolizione costerebbe 20 miliardi all’anno secondo i calcoli di Pagella Politica”.

Pensioni ultime notizie: Anzaldi (PD) contro Quota 100 e 41

Anzaldi si appella anche agli alert del presidente dell’Inps Tito Boeri. “Quota 100 avrebbe un impatto sul debito pubblico di circa 105 miliardi; e una maggiore spesa al netto dei contributi di 20 miliardi l’anno. Non si capisce cosa intendano fare con soli 5 miliardi”. Soldi, continua Anzaldi, che andrebbero trovati insieme a tutte le coperture necessarie per garantire altre misure come la flat tax e il reddito di cittadinanza. “Mettere 5 miliardi nelle pensioni significa mettere meno risorse dei governi del PD Renzi e Gentiloni”, con tutto quello che è stato fatto nella scorsa legislatura. “La Quota 100 che vorrebbero introdurre Lega e M5S in queste condizioni porterebbe con sé l’immediato azzeramento delle risorse per l’Ape. Una partita di giro”, è la chiosa.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Avete fiducia nel nuovo governo?

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: