articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Søren Peter Lauritz Sørensen: chi era lo scienziato del doodle di Google

posizionamento siti web Google

Søren Peter Lauritz Sørensen: chi era lo scienziato del doodle di Google

Gli utenti che impiegano il Browser Chrome saranno abituati ai divertenti Google Doodle, più o meno interattivi, con cui il logo del motore di ricerca viene periodicamente aggiornato in occasione di anniversari ed eventi. A dispetto della consuetidine, oggi l’animazione del logo era particolarmente interessante: si richiedeva all’utente di orientare su una cartina tornasole il pH di un piccolo campionario di sostanze acide, basiche e neutre. L’impegno dei creatori merita una menzione d’onore tanto quanto il protagonista del doodle.

Chi era Søren Peter Lauritz Sørensen?

Søren Peter Lauritz Sørensen era uno scienziato di origini danesi, nativo di Havrebjerg, il 9 gennaio 1868. A 18 anni avvenne il suo accesso all’Università di Copenaghen, e si iscrisse alla facoltà di Medicina. Ma grazie all’influenza del chimico S. M. Jørgensen, decise che il suo futuro avrebbe richiesto di frequentare la facoltà di chimica. Nel 1901 , dirige il Laboratorio Carlsberg. Lavorò in qualità di assistente presso il laboratorio di chimica dell’Istituto Politecnico Danese, nel corso degli studi per conseguire il Dottorato in chimica. Fu anche consulente per il Royal Naval Dockyard e in molti dei suoi lavori fu affiancato dalla donna che sposò nel suo secondo matrimonio, Margrethe Høyrup Sørensen. Ma manca ancora un dettaglio: questo brillante scienziato merita un posto d’onore tra le personalità di spicco che Google ha deciso di celebrare per un motivo ben perciso.

“Il fulgore di Dony, trama e cast del film di Pupi Avati”

Perchè ricordiamo lo scienziato danese

Perchè nel 1909 Sørensen ha introdotto il significato del concetto di pondus hydrogenii, coniando il ben più noto termine pH, cioè il potenziale dell’idrogeno, primo elemento della tavola periodica. Lo studioso danese ha introdotto, altresì, la scala di misura dell’acidità o della basicità di una soluzione acquosa. Chi vorrà rispolverare vecchi rudimenti di chimica, allora, per oggi non dovrà fare altro che cimentarsi col divertente gioco elaborato dai tecnici informatici di Google.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER E ISCRIVITI AL FORUM PER RIMANERE AGGIORNATO

ultima modifica: martedì, 29 Maggio 2018