•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 maggio, 2018

articolo scritto da:

Harry Potter: Alan Rickman, ecco la lettera ne che rivela la frustrazione

Alan Rickman Harry Potter

Harry Potter: Alan Rickman, ecco la lettera ne che rivela la frustrazione

In occasione dell’ABA Rare Book di Londra, iniziativa attiva su più fronti per celebrare e offrire al pubblico ricchi spunti sui libri antichi, sono stati messi in vendita alcuni documenti personali di Alan Rickman, alias il professor Severus Piton, come ogni buon Potteriano sa bene. L’interesse spiccato per uno dei personaggi più complessi dell’universo di Hogwartz e la miscellanea di sentimenti che ha suscitato in ogni lettore e maratoneta della saga firmata J.K. Rowling, unitamente all’innegabile talento attoriale dell’attore, prematuramente scomparso, ne rendono ancora affascinanti le scoperte postume connesse alla sua interpretazione dell’insegnate di Pozioni.

I dettagli che fanno trapelare la frustrazione di Alan Rickman: Piton in Harry Potter

La collezione esposta alla fiera permette agli accaniti seguaci della storia del maghetto più famoso del mondo di avere accesso a delle note di un certo rilievo di pugno dello stesso Rickman: la nota in questione risale al 2008, fa riferimento alla produzione di uno dei film della saga più vitali per l’elaborazione della struttura del personaggio di Piton, trattasi di “Harry Potter e il Principe Mezzosangue”. Il regista del film, David Yates, come scrisse l’attore, nell’allestimento della pellicola non diede il giusto spazio all’evoluzione del percorso del suo personaggio, orientandosi, piuttosto, verso l’elaborazione di una versione cinematografica del capitolo della Rowling volta a incontrare il gusto di un pubblico adolescenziale.

Deadpool 2: cast, trama e recensione

Alan Rickman: lo zelo di un attore amatissimo

La preoccupazione per un target dalle poche pretese a danno dell’attenzione per il proprio personaggio sembra, non a torto, costituire una seria preoccupazione per Rickman, informato in via preliminare dall’autrice della saga sulla complessa evoluzione del proprio ruolo. Basti pensare alla centralità che il professore assume nei capitoli conclusivi, in cui la sua vera natura viene disvelata e si assiste al crollo di ogni maschera che egli si era imposto di indossare nel corso della permanenza nella Scuola di Magia e Stregoneria del maghetto sopravvissuto a Lord Voldemort.

” So che, a volte, ti senti frustrato, ma sappi che sei una parte vitale di questi film. E sei strepitoso” scriveva nel 2002 il produttore David Heyman ad Alan. Lo zelo nel rendere giustizia all’interpretazione di Severus ha, in ogni caso, fatto breccia degli amanti della saga fantasy che ancora sono increduli di fronte alla morte di uno dei loro beniamini. Sembra, quindi, che le angosce dell’attore britannico non abbiano costituito un deterrente verso l’ammirazione profonda del percorso del personaggio, da un lato, e del talento attoriale di Rickman, dall’altro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: