• 335
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 maggio, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: “Salvini rifiuta la proposta”, voto a settembre

Governo ultime notizie: Salvini rifiuta proposta Di Maio?

Governo ultime notizie: “Salvini rifiuta la proposta”, voto a settembre.

Per il governo ultime notizie non buone per chi vorrebbe subito un esecutivo M5S-Lega. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Matteo Salvini avrebbe già deciso di rifiutare la proposta di Di Maio. Legata a un governo che annoveri Conte e Savona; ma con quest’ultimo che non andrebbe al MEF, ma a un altro ministero. Il leader della Lega dovrebbe aspettare fino a domenica per dare la risposta definitiva, in modo tale che si chiuda anche lo spiraglio per un voto anticipato al 29 luglio. Non ci sarebbero infatti i tempi necessari per organizzare le elezioni, visto che ci vorrebbero 60 giorni dallo scioglimento delle Camere. L’obiettivo di Salvini? Andare al voto, sì, ma a settembre. Questo lo scoop andato in onda in diretta durante la trasmissione Otto e Mezzo di Lilli Gruber, ieri sera su La7.

Governo ultime notizie: Salvini vuole il voto a settembre?

“Secondo nostre fonti Salvini avrebbe già deciso di dire no a un governo con Di Maio”, ha rivelato la Gruber in diretta. “Sembra anche che Salvini voglia aspettare fino a domenica per dare la risposta definitiva a Di Maio e Mattarella”. Così facendo, “la finestra elettorale del 29 luglio sarà chiusa”. E Salvini l’avrebbe vinta, visto che preferirebbe richiamare gli italiani alle urne per ovvie ragioni. Il rischio astensionismo durante l’estate è altissimo.

Il Movimento 5 Stelle può fare affidamento su una solida base di elettori disposti a tutto per dare il voto a Di Maio, anche a rifiutare un giorno di ferie o una domenica sulla spiaggia. Ma la Lega potrebbe davvero correre il rischio di perdere una parte dei suoi elettori e una gran parte dei consensi con il voto a fine luglio. Se fosse vera l’indiscrezione riportata dalla Gruber, è chiaro come Salvini rifiuti in toto un governo con il M5S, solo per il nome di Savona. Probabilmente una scusa, per tornare alle urne con l’alleanza classica con il centrodestra e stavolta acquisire la maggioranza necessaria. Avrebbe così ragione chi pensa che il M5S sia stato “usato”?

Cottarelli, M5S-Lega o elezioni: i 3 scenari.

Governo ultime notizie: tutto dipende da Mattarella

Il futuro del Paese è dunque nelle mani di Salvini? Non proprio. Bisognerà infatti valutare se Mattarella sarà disposto ad aspettare fino alla prossima domenica la risposta del leader della Lega. In caso contrario potrebbe a breve tornare alla decisione di affidare l’incarico a Cottarelli. Un governo tecnico-neutrale che vada in Parlamento e si affidi alla responsabilità istituzionale dei partiti per ottenere la fiducia. Quindi la Legge di Bilancio da presentare in autunno e infine un nuovo voto al 2019. La situazione resta ingarbugliata. Certamente, se le fonti della Gruber avessero ragione, la situazione diventerebbe ancora più contorta per le parti in gioco. Si attendono smentite (o conferme).

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: