•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 1 giugno, 2018

articolo scritto da:

Giancarlo Giorgetti: chi è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio

governo ultime notizie

Giancarlo Giorgetti: chi è il sottosegretario alla presidenza del Consiglio

Con la formazione del governo Conte si chiude la querelle scaturita dopo il no a Paolo Savona all’Economia. Giuseppe Conte nel corso della conferenza di presentazione dei ministri ha annunciato Giancarlo Giorgetti. Il leghista ricoprirà la carica di sottosegretario alla presidenza del Consiglio. La sua figura si avvicina molto a quello che è Gianni Letta per Forza Italia, un consigliere moderato rispetto alla linea della Lega. Andiamo a vedere di cosa si occupa nel dettaglio e che il fronte delle deleghe da assegnare.

Chi è Giancarlo Giorgetti, la biografia

Giorgetti è nato a Cazzago Brabbia il 16 dicembre 1966. Dal 2002 al 2012 è stato il segretario della Lega Lombarda. In parlamento ha ricoperto la carica di capogruppo della Lega dal 2013 al 2014 e a partire dal 27 marzo 2018. Ha studiato alla Bocconi dove si è laureato in Economia e in privato esercita la professione di commercialista. Rispetto a Matteo Salvini non è un uomo che appare in prima linea, ma dietro le quinte. Pare che sia il miglior consigliere del leader del Carroccio per capacità di osservazione e analisi delle cose.

Giovanni Tria: chi é il ministro dell’economia vicino al cdx. La biografia

Infatti recentemente ha dichiarato “Non mi piace apparire, sono convinto che quando la politica diventa schiava della comunicazione non si vada in profondità nelle cose. Oggi si preferisce un tweet a ragionamenti e riflessioni, e questo penalizza l’approfondimento. Tutto diventa uno slogan.”

Giancarlo Giorgetti: che fa il sottosegretario alla presidenza

Come spiegato, oggi al Quirinale nel corso del giuramento avrà la poltrona di sottosegretario dalla presidenza del Consiglio dei ministri. Il ruolo in passato è stato ricoperto da molti politici famosi come Gianni Letta. Inoltre per semplificare occorre dire che ogni provvedimento sfornato da Palazzo Chigi passa dalla scrivania del sottosegretario. Quindi è una pedina fondamentale per tenere gli equilibri dell’esecutivo. Ancora da chiarire la questione delle deleghe che vanno suddivise tra i componenti del governo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: