04/06/2018

Governo 2018, ultime notizie: vice ministri e sottosegretari, totonomi

autore: Guglielmo Sano
governo 2018

Governo 2018, ultime notizie: vice ministri e sottosegretari, totonomi

L’intesa giallo-verde è chiamata a completare un’altro importante puzzle dopo aver trovato la quadra sul governo. Infatti, è arrivato il momento di assegnare le poltrone di viceministri e sottosegretari: il 60% delle nomine andrà al Movimento, azionista di maggioranza dell’esecutivo; il restante 40%, è chiaro, alla Lega.

Alla fine, dovrebbero essere 5 i viceministri e 20 i sottosegretari a 5 stelle. Del Carroccio, invece, saranno 3 viceministri e 15 sottosegretari. 43 posti in tutto; tuttavia, si potrebbe arrivare a 50 per facilitare il complesso risiko dei controbilanciamenti tra i due partiti.

Infatti, non mancano le tensioni; in particolare, per quanto riguarda le deleghe. Il delicato gioco ad incastro, al momento, vede Telecomunicazioni (tema caro a Berlusconi), Sport ed Editoria indirizzate verso la Lega. Dal canto suo, il Movimento pare destinato a prendere quella ai servizi segreti con Vito Crimi; già membro del Copasir nella scorsa legislatura.

Governo 2018, ultime notizie: vice ministri e sottosegretari, totonomi

Spazio anche a Laura Castelli, l’unica donna che ha preso parte alle trattative Di Maio-Salvini. Per la pentastellata un posto di rilevo al ministero dell’Economia (viceministro o sottosegretario). Rimanendo nel campo dei 5 stelle, in chiave sottogoverno, circola il nome di Emilio Carelli per cui però potrebbe essere riservata la presidenza di una commissione. Un posto verrà trovato anche a Vincenzo Spadafora e Lorenzo Fioramonti; verso la nomina a vice-ministro degli Esteri Manlio di Stefano.

Quasi certo ormai l’incarico di sottosegretario all’Istruzione per il leghista Mario Pittoni. Altri salviniani pronti a entrare nella squadra capitanata dal Premier Conte: Armando Siri (trasporti, MEF o MISE); Nicola Molteni (Interno o Giustizia); Alberto Bagnai; Massimo Garavaglia. Gli ultimi due sarebbero in ballo anche per la Presidenza di una commissione. Altri esponenti del Carroccio in lizza per un posto di sottogoverno sono Rixi e Iwobi.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →