articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

NoiPa stipendio supplenti: accredito entro fine giugno. La data

noipa cedolino

NoiPa stipendio supplenti: accredito entro fine giugno. La data.

Le ultime notizie ufficiali fornite da NoiPa riguardano gli aggiornamenti sull’applicazione del nuovo contratto dei comparti Enti Locali e Sanità. Gli arretrati per i settori di Ricerca e Istruzione e Difesa e Sicurezza sono stati erogati a fine maggio con apposito cedolino. Tuttavia, nel settore scolastico, non tutti hanno ricevuto la soluzione unica degli arretrati comprendente i primi 5 mesi del 2018. Esclusi dall’accredito sono stati i supplenti brevi e saltuari, alcuni dei quali attendono ancora diverse mensilità di stipendio.

NoiPa: il punto della situazione sui supplenti temporanei

A chi chiedeva lumi sulla situazione dei supplenti temporanei, NoiPa ha riposto come segue.

L’accreditamento degli arretrati derivanti dall’applicazione del CCNL relativi al triennio 2016-2018 per il personale supplente breve e saltuario avverrà con apposita emissione in un momento successivo. Vi aggiorneremo sulle tempistiche di pagamento su questa pagina e sul portale NoiPa.

Questo messaggio di avviso è stato fornito ai richiedenti circa una settimana fa. Ma a oggi non si hanno ancora notizie certe sulla data dell’emissione relativa agli arretrati per il personale supplente breve e saltuario della scuola. A questo punto non resta che attendere gli aggiornamenti ufficiali sulla pagina Facebook di NoiPa e sul sito web dello stesso.

NoiPa stipendio supplenti: ultime notizie

Riepilogando, gli arretrati inclusi nell’emissione speciale del 28 maggio hanno interessato i docenti e il personale Ata con contratto a tempo indeterminato e i supplenti con scadenza al 30 giugno o 31 agosto. Come riporta Orizzonte Scuola, “è possibile che si lasci passare anche l’emissione speciale del 18 giugno e che poi si mettano in elaborazione gli arretrati”. Se questa ipotesi fosse vera, e il sito ribadisce che si tratta solo di un’ipotesi, i pagamenti potrebbero essere accreditati entrambi a fine giugno, a distanza ravvicinata l’uno dall’altro.

Tuttavia, lo ripetiamo, siamo ancora nel novero delle ipotesi e delle indiscrezioni. Per le notizie certe e una data ufficiale bisognerà attendere una comunicazione definitiva da parte di NoiPa.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 5 Giugno 2018