•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 giugno, 2018

articolo scritto da:

Esame di maturità 2018: tracce prima prova, i temi possibili

Esame di Maturità 2018: tracce prima prova, temi possibili

Esame di maturità 2018: tracce prima prova, i temi possibili.

Si fa un gran parlare di esame di maturità 2018, visto che mercoledì 20 giugno 2018 si avvicina. Sarà il giorno della prima prova, ovvero il tema di italiano. Gli studenti potranno scegliere se affrontare l’analisi del testo; l’articolo di giornale o il tema storico; quindi il tema di attualità, spesso una delle soluzioni preferite dai maturandi. Ma quali saranno i possibili temi della prima prova dell’esame di Stato 2018? Analizzando anniversari e temi di stretta attualità, cominciano a circolare le prime ipotesi.

Esame di Maturità 2018: analisi del testo, quale autore?

Per quanto riguarda l’analisi del testo valutare quali anniversari ricorrono quest’anno potrebbe essere un indizio importante. Ancorandoci agli autori italiani potrebbe essere utile sapere che nel 2018 ricorre il 200° anniversario dalla versione definitiva di L’Infinito, la poesia di Giacomo Leopardi, peraltro nato 220 anni fa. Due coincidenze che potrebbero fare un indizio e che pongono Leopardi tra gli autori indiziati per la prima prova della maturità 2018.

Sarà inoltre utile sapere che 80 anni fa moriva Gabriele d’Annunzio e che nel 1908 moriva Edmondo De Amicis e nascevano Alberto Moravia e Cesare Pavese. Tra gli autori potrebbe spuntarla anche Ugo Foscolo, del quale nel 2018 si celebra il 240° anniversario della nascita. Tuttavia, tra i ragazzi interrogati da Studenti.it, sembra emergere la convinzione che per l’analisi del testo emergerà un autore che non è stato studiato a scuola, come accaduto negli ultimi 2 anni. Non c’è due senza tre?

Esami terza media 2018: date e calendario prove.

Esame di Maturità 2018: prima prova, tracce possibili

Ma quali sono i temi che potrebbero essere scelti per l’articolo di giornale/saggio breve, tema storico e tema di attualità? Tra i più papabili e ripetuti dai siti specializzati spicca la Repubblica Italiana, della quale nel 2018 ricorre il 70° anniversario. E visti i temi politici attuali e lo scenario trimestrale che si è verificato dopo il 4 marzo, potrebbe essere davvero questo uno degli argomenti più probabili.

A livello storico, potrebbe spuntarla la Rivoluzione d’Ottobre, che compie 100 anni, ma anche la Guerra dei Trent’anni, di cui ricorre il 400° anniversario. Tema di stretta attualità potrebbe essere anche la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, documento nato esattamente 70 anni fa.

Sempre restando in temi di anniversari, ma più recenti, uno dei temi potrebbe riguardare il Sessantotto, che nel 2018 compie 50 anni. Da non sottovalutare anche il 40° anniversario della Legge Basaglia, che sancì la chiusura definitiva dei manicomi.

Tra le figure storiche più importanti spiccano invece Martin Luther King (morì 50 anni fa) e Nelson Mandela (nacque 100 anni fa).

Naturalmente, quanto riportato sopra riguarda solo indiscrezioni e voci di corridoio. E alla fine, i possibili temi della prima prova di maturità 2018 potrebbero essere completamente diversi da quelli sopraccitati. Resta comunque interessante il gioco delle supposizioni, anche per essere preparati in caso di mancate sorprese rispetto alle anticipazioni.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: