• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 giugno, 2018

articolo scritto da:

NoiPa aumento stipendio: cedolino in forte ritardo. Il messaggio ufficiale

NoiPa cedolino giugno ritardo

NoiPa aumento stipendio: cedolino in forte ritardo. Il messaggio ufficiale.

Gli assistiti di NoiPa attendono ancora il cedolino di giugno 2018, non ancora disponibile in pdf sul portale. Alcuni utenti hanno dunque chiesto lumi al portale; va infatti ricordato che la data di esigibilità dello stipendio per il personale della scuola è prevista per il 23 di ogni mese. Tuttavia, questo mese, essendo il 23 un sabato, la data di esigibilità è anticipata a venerdì 22 giugno. Anche per questo in molti attendevano il cedolino a ridosso dell’accredito stipendiale, visto che mancano solo 3 giorni. Tuttavia, il cedolino non è ancora disponibile in pdf.

Cedolino giugno 2018 quando? NoiPa risponde

Dopo l’accredito degli arretrati, il personale della scuola attende con trepidazione la busta paga di giugno 2018. Mese nel quale saranno versati i tanto attesi aumenti di stipendio previsti dal nuovo CCNL che scadrà il 31 dicembre 2018. C’è dunque molta attesa di conoscere gli effettivi importi contenuti nelle buste paga, comprensivi degli incrementi salariali. Ma l’attesa è stata vana perché il cedolino non è ancora disponibile e quindi visualizzabile in pdf. In merito alla richiesta di informazioni a riguardo, NoiPa ha risposto nel modo che segue.

Al momento non abbiamo ancora informazioni ufficiali sulla data di pubblicazione del cedolino della rata ordinaria di giugno. Vi aggiorneremo su questa pagina non appena possibile.

Di seguito una ulteriore precisazione da parte del portale ha paventato l’ipotesi di un ritardo nella pubblicazione del cedolino, anche dopo la data di esigibilità dello stipendio.

La pubblicazione dei cedolini è comunque garantita entro la data di esigibilità della rata stipendiale. A ogni modo ci teniamo a ricordare che l’attività di NoiPa è finalizzata con assoluta priorità a garantire a tutti gli amministrati l’erogazione dello stipendio alla scadenza stabilita; anche se dovesse essere necessario ritardare la pubblicazione del cedolino.

NoiPa ha dunque voluto rassicurare i suoi amministrati sul rispetto della data di esigibilità dello stipendio. Per quanto riguarda il cedolino, è possibile che sia caricato a ridosso del pagamento (dunque entro il fine settimana); oppure la settimana prossima, quindi a pagamento avvenuto.

Cedolino giugno: aumenti stipendio, accrediti al via.

NoiPa: accredito stipendio supplenti brevi e saltuari

L’ultima comunicazione ufficiale di NoiPa risale alla giornata di ieri, lunedì 18 giugno 2018. In questa comunicazione si riferiva che oggi, martedì 19 giugno, è la data di esigibilità per l’accreditamento dei pagamenti relativi all’emissione speciale per il personale supplente breve e saltuario; nonché dei volontari dei Vigili del Fuoco. Per verificare se si rientri in questa emissione, si possono chiedere informazioni presso la propria segreteria scolastica; e quindi chiedere di controllare la propria situazione tramite il sistema Monitoraggio Scuola messo a disposizione da NoiPa.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: