•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 giugno, 2018

articolo scritto da:

Canone Rai 2018: esenzione in scadenza, come non pagarlo

Canone Rai 2018: esenzione scadenza come non pagarlo

Canone Rai 2018: esenzione in scadenza, come non pagarlo.

Il canone Rai 2018 è una delle tasse meno apprezzate dagli italiani, che oggi è inclusa nella bolletta della luce. Chi si chiede come non pagarlo, deve sapere che può farlo solo se non ha nessuna tv in casa. In questa eventualità, il soggetto interessato può presentare un apposito modulo per dichiarare che non si ha nessuna tv in casa e quindi essere esentato dal pagamento del canone Rai. L’autocertificazione, si ricorda, va presentata ogni anno.

Esenzione Canone Rai 2018: quando scade

La possibilità di chiedere l’esenzione dal pagamento del canone Rai 2018 si avvicina sempre di più. Infatti si avrà tempo fino a sabato 30 giugno 2018 per presentare l’apposito modulo ed essere così esentato dal pagamento per il secondo semestre 2018. Il modulo è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Una volta sul portale ci si dovrà recare sulla pagina Schede, quindi Agevolazioni e infine Canone TV. Qui potrà trovare l’apposito modulo; ovvero la dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato. Sulla pagina sono presenti sia il modello in pdf sia le istruzioni operative. Oltre che le altre dichiarazioni relative all’esenzione riservata agli over 75.

Come si legge dal sito, gli utenti che dispongono di un’utenza di fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale ma non hanno una tv in casa possono disdire l’abbonamento. Il modello sopraccitato bisognerà compilarlo nelle parti richieste (Quadro A). Invece non è più prevista la disdetta dell’abbonamento richiedendo il suggellamento dell’apparecchio televisivo.

Esenzione Canone Rai 2018: termini di presentazione

Per quanto riguarda i termini di presentazione si precisa che la dichiarazione di non detenzione, per avere effetto per l’intero anno, dovrà essere presentata a partire dal 1° luglio dell’anno precedente; ed entro il 31 gennaio dell’anno di riferimento. Invece, la dichiarazione presentata dal 1° febbraio ed entro il 30 giugno dell’anno di riferimento ha effetto solo per il semestre luglio-dicembre del medesimo anno.

Esenzione Canone Rai 2018: come e dove inviare la richiesta

La dichiarazione sostitutiva va presentate online tramite l’app web sul sito dell’Agenzia delle Entrate, dove si può entrare tramite credenziali Fisconline o Entratel. La presentazione può avvenire anche tramite commercialisti e Caf; oppure, in maniera tradizionale, per mezzo posta tramite raccomandata con allegata la copia di un valido documento d’identità. L’indirizzo a cui spedire la raccomandata è il seguente. Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello Abbonamenti TV – Casella postale 22 – 10121 Torino.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: