Pubblicato il 07/07/2018

Mondiali Russia 2018: Russia-Croazia, probabili formazioni e orari tv e streaming

autore: Lorenzo Annis
Mondiali Russia 2018 Francia-Croazia

Mondiali Russia 2018: Russia-Croazia, probabili formazioni e orari tv e streaming

Questa sera al “Fisht Stadium” di Sochi andrà in scena, alle ore 20:00, l’ultimo quarto di finale dei Mondiali Russia 2018.

A scendere in campo per fronteggiarsi saranno i padroni di casa della Russia e la Croazia.

La vincente affronterà in semifinale una fra Svezia ed Inghilterra.

I russi vogliono fortemente continuare a stupire, dopo aver eliminato la Spagna ai calci di rigore negli ottavi di finale.

I croati sono considerati la mina vagante principale della competizione.

Reduci dalla sofferta vittoria sempre ai rigori contro la Danimarca nel turno precedente, in caso di vittoria quest’oggi raggiungerebbero la semifinale mondiale vent’anni dopo quella di Francia ’98.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Serie B: ecco le ultime trattative ed ufficialità

Mondiali Russia 2018: le probabili formazioni di Russia-Croazia

RUSSIA (3-4-2-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich; Smolnikov, Kuziaev, Zobnin, Zhirkov; Golovin, Cheryshev; Dzyuba

CT: Cherchesov

CROAZIA (4-1-4-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Brozovic; Rebic, Modric, Rakitic, Perisic; Mandzukic

CT: Dalic

ARBITRO: Sandro Ricci (Brasile)

LEGGI ANCHE: F1 Gran Premio Inghilterra: GP Silverstone, orari tv e streaming della diretta

Mondiali Russia 2018: dove vedere in tv e streaming Russia-Croazia

La partita sarà visibile in tv in chiaro su Canale 5 e Canale 5 HD.

In streaming si potrà guardare su Mediaset Play, SportMediaset (anche in app) e sull’app Mediaset Mondiali FIFA.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: [email protected]
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →