• 7
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 20 agosto, 2018

articolo scritto da:

Poste Italiane: buoni fruttiferi postali 4 anni, interessi e simulazione rendimento

Poste Italiane: buoni fruttiferi postali 4 anni, interessi e simulazione rendimento

Poste Italiane: buoni fruttiferi postali 4 anni, interessi e simulazione rendimento.

Buoni fruttiferi di Poste Italiane 4 anni, come funzionano


Quali sono le caratteristiche principali dei buoni fruttiferi postali 4 anni di Poste Italiane? Quali i vantaggi? Andando a vedere il valore degli interessi e simulando una possibile ipotesi di rendimento, andremo a fornire tutte le informazioni utili relative ai buoni fruttiferi 4 anni Risparmiosemplice, una delle migliori soluzioni per investire e risparmiare preferite dai clienti di Poste Italiane.

Poste Italiane: buoni fruttiferi 4 anni, caratteristiche

La tipologia di buoni fruttiferi postali che andremo a descrivere ha una durata massima di 4 anni. E la sottoscrizione può essere effettuata solo da cittadini maggiorenni che hanno attivato un Piano di risparmio Risparmiosemplice. Come informa il Gruppo, alla scadenza del buono viene riconosciuto un rendimento premiale, che viene raggiunto dopo minimo 24 sottoscrizioni.

I buoni fruttiferi postali 4 anni consentono di risparmiare un po’ alla volta; ovvero, se si preferisce, si può evitare di versare una unica grande somma tutta in una volta. Infatti, sottoscrivendo questo tipo di buono si avrà la possibilità di accantonare periodicamente importi anche contenuti. Le spese sono ridotte allo zero, ma ovviamente fanno eccezione gli oneri di natura fiscale. La tassazione agevolata sugli interessi è solamente del 12,50%.

Per la sottoscrizione dei buoni sarà sufficiente recarsi in un qualsiasi ufficio postale. Tra i requisiti richiesti per la sottoscrizione bisognerà essere titolare di un conto corrente postale o di un Libretto di risparmio postale che abbiano la stessa intestazione dei Buoni, oltre ad aderire al Piano di risparmio Risparmiosemplice.

Si ricorda che i buoni fruttiferi postali sono una delle fonti di investimento più sicure. Infatti, sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e garantiti dallo Stato italiano.

Poste Italiane: buoni fruttiferi 4 anni, info sottoscrizione

Poste informa che è possibile sottoscrivere i Buoni fruttiferi 4 anni risparmiosemplice per importi pari a 50 euro e multipli. Il tetto giornaliero ammonta a 1 milione di euro. Quando si parla di sottoscrizioni periodiche, si intendono sottoscrizioni mensili o bimestrali (5 e 27 del mese). Per ciò che concerne le sottoscrizioni aggiuntive giornaliere si parte da un minimo di 50 euro e si arriva a un massimo di 10.000 euro. Poste precisa che le sottoscrizioni aggiuntive non concorrono al raggiungimento del numero minimo di sottoscrizioni periodiche per l’ottenimento del rendimento premiale.

Per quanto riguarda il regime fiscale si ribadisce la ritenuta agevolata del 12,50% sugli interessi; i buoni fruttiferi sono esenti da imposta di successione, mentre quelli dal valore di rimborso pari o inferiore a 5.000 euro sono esenti anche da imposta di bollo.

Poste Italiane: Bfp 4 anni risparmiosemplice, valore del rimborso

Fino a quanto può arrivare il rendimento di un buono fruttifero? Poste Italiane ha aggiornato il valore del tasso di interesse annuo nominale lordo nella tabella che pubblichiamo di seguito. Le condizioni di riferimento sono quelle al 26 febbraio 2018 per il Buono della serie TF104A180226.

Periodo possesso Tasso effettivo rendimento annuo lordo alla fine dell’anno (Standard) Tasso effettivo rendimento annuo lordo alla fine dell’anno (Premiale)
1 anno 0% 0%
2 anni 0% 0%
3 anni 0% 0%
4 anni 0,40% 0,60%

Il rimborso dei buoni fruttiferi 4 anni risparmiosemplice può avvenire in tutti gli uffici postali. Prima del compimento del 4° anno il valore del rimborso sarà uguale al valore nominale sottoscritto, al netto di eventuali oneri fiscali. Prima della scadenza, infatti, non saranno corrisposti gli interessi. I buoni possono cadere in prescrizione. Questo avviene 10 anni dopo, calcolati dopo il giorno successivo alla scadenza.

Buoni fruttiferi: rimborso inferiore, come difendersi gratis.

Poste Italiane: buoni fruttiferi 4 anni, simulazione rendimento

Poste Italiane offre anche uno strumento che simula il rendimento di un buono. Andiamo a fare un esempio, sempre riferendoci al rendimento garantito dai Buoni fruttiferi 4 anni risparmiosemplice.

Mettiamo caso che oggi martedì 10 luglio 2018 andiamo a sottoscrivere un Buono con importo 10.000 euro; di cui andremo a chiedere il rimborso il 10 luglio 2022. Il risultato che viene fuori si traduce nel modo seguente.

  • Interessi lordi maturati: 160,96.
  • Ritenuta fiscale: 20,12.
  • Montante liquidato: 10.140,84.
  • Data prescrizione: 10 luglio 2032.

I valori di rimborso sopraccitati vengono calcolati sulla base del rendimento standard e non premiale. Si ricorda quindi che al raggiungimento del numero minimo di sottoscrizioni periodiche, il cliente avrà diritto a un rendimento premiale, che come abbiamo visto nella tabella sopra riportata sarà più elevato rispetto a quello standard.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: