• 10
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 11 luglio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici SWG, per gli italiani giusto limitare i contratti a termine

sondaggi politici

Sondaggi politici SWG, per gli italiani giusto limitare i contratti a termine

E’ uno dei punti centrali del decreto Dignità, in effetti, il ridimensionamento dei contratti a tempo determinato, che stanno crescendo molto più di quelli a tempo indeterminato.

E’ uno dei cavalli di battaglia di Di Maio e del Movimento 5 Stelle, che puntando su questi argomenti cerca anche di muoversi dall’ombra in cui l’alleato leghista l’ha un po’ relegata dall’inizio del governo Conte.

Si tratta di diminuire i rinnovi possibili nei contratti a termine, così come la permanenza totale a tempo determinato.

E gli italiani appaiono d’accordo. Per la maggioranza relativa è questa la situazione meno sopportabile in Italia, per il 35% è proprio la tendenza ad assumere solo a tempo determinato.

Per il 27% sono gli stipendi ormai fermi, per il 26% la riduzione dei diritti dei lavoratori.

sondaggi politici

E in effetti è soprattutto tra gli elettori di Movimento 5 Stelle e Lega che c’è il maggiore favore verso un’azione mirata sui contratti a termine

Sondaggi politici SWG, per il 68% dei grillini è giusto limitare i contratti flessibili

Infatti il 55% tra che tra gli italiani è a favore di una limitazione dei contratti flessibili diventa il 68% tra gli elettori del Movimento 5 Stelle e il 62% tra quelli della Lega.

 

sondaggi politici

Tuttavia c’è molto disincanto per il futuro. Queste misure, pur se ritenute giuste, porteranno a conseguenze non necessariamente positive per l’occupazione per la maggioranza.

Secondo il 41% le aziende semplicemente alla scadenza dei rinnovi possibili, dopo 2 anni, assumeranno qualcun altro a termine. La pensa così in particolare il 54% dei forzisti e degli elettori democratici, e il 46% degli indecisi.

Solo il 16% pensa che le aziende faranno più contratti stabili. 16% che diventa il 24% tra i leghisti e il 25% tra i grillini.

Il 12% del totale, ma il 23% dei leghisti, pensa che ora le aziende non abuseranno tanto dei precari. Mentre per il 12% ci sarà un aumento del lavoro nero. Che diventa il 20% tra gli elettori del PD.

Il 6% non sa e non risponde all’ultimo dei sondaggi politici SWG,, mentre per il 9% non cambierà nulla, e sono soprattutto gli indecisi a pensarla in questo modo, al 18%.

 

sondaggi politici

Il sondaggio è stato realizzato con metodo CATI-CAMI-CAWI su un campione di 1500 soggetti

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: