pubblicato: venerdì, 13 luglio, 2018

articolo scritto da:

Listeria prosciutto cotto Fiorucci: ritiro lotto, ecco qual’è a rischio

Listeria prosciutto cotto Fiorucci ritiro lotto ecco qual'è a rischio

Listeria prosciutto cotto Fiorucci: ritiro lotto, ecco qual’è a rischio

C’è rischio listeria prosciutto cotto collegato al consumo del salume. Il rischio è riferito ad un lotto di prosciutto richiamato dal mercato dalla nota azienda di salumi Fiorucci. Dopo aver parlato del ritiro di prodotti farmaceutici nei giorni scorsi, in questo caso il prodotto interessato dal ritiro dal commercio è il prosciutto cotto preconfezionato. Il richiamo in via precauzionale è per rischio microbiologico a causa della possibile presenza di Listeria monocytogenes. Si tratta dello stesso rischio microbiologico che ha reso necessario il ritiro di verdure surgelate. Il rischio da batterio ha interessato il minestrone surgelato di un’altra nota azienda alimentare; il pecorino e il mais (sempre congelato).

Listeria prosciutto cotto, i sintomi della listeriosi

La listeriosi è una infezione dovuta all’ingestione di alimenti contaminati dal batterio Listeria monocytogenes. Chi colpisce? Più degli altri anziani, gestanti, neonati, adulti con sistema immunitario depresso. I tempi di incubazione sono variabili ma in media si aggirano intorno alle 3 settimane. Vediamo ora quali sono i sintomi principali? Soprattutto febbre alta, brividi, mal di testa, nausea e vomito. Infine il trattamento è antibiotico, con eventuale ricorso a farmaci sintomatici per dare sollievo ai sintomi.

Listeria prosciutto cotto, numero lotto

La comunicazione ufficiale arriva direttamente dal Ministero della Salute. Infatti alla sezione dedicata ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori è stato pubblicato l’avviso relativo al lotto di prosciutto cotto confezionato a marchio Fiorucci. Qual è? ‘Fiorucci Quanto basta per due persone’, senza glutine senza lattosio, venduto in vaschette da 90 grammi con il numero di lotto numero L8278001840 EAN8007975007395 scadenza 5 agosto 2018.

Listeria prosciutto cotto, punti vendita interessati al ritiro

In particolare il suo prosciutto cotto della linea “quanto basta”, che è stato ritirato dalle catene Unicoop Tirreno in tutti i punti vendita di Lazio e Tiscana, e Coop Alleanza 3.0 (ipercoop Abruzzo a Chieti e le Zagare e le ginestre a Catania). Pertanto il prodotto indicato non deve essere consumato e può essere riportato al supermercato per ottenere il rimborso o la sostituzione. Per avere maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla Cesare Fiorucci Spa chiamando il numero verde 800 868 060. O mandando una mail a [email protected]

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: