• 12
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 14 luglio, 2018

articolo scritto da:

DAZN sta arrivando in Italia. Ecco la nuova piattaforma streaming sportiva

DAZN

DAZN sta arrivando in Italia. Ecco la nuova piattaforma streaming sportiva

Il comparto streaming si sta finalmente evolvendo anche in Italia.

Sta infatti arrivando anche nel nostro paese DAZN (pronuncia da-zone), la piattaforma che consente di vedere tramite una connessione ad internet lo sport.

Di proprietà del gruppo Perform, è attiva già in alcuni paesi del mondo, tra cui Germania, Canada e Giappone.

LEGGI ANCHE: Calciomercato 2018: Inter, continua il casting a centrocampo. Spunta un nuovo nome

DAZN vuole stupire anche in Italia

Vista la ormai quasi scomparsa di Mediaset Premium, DAZN si è già ritagliata una ottima fetta di eventi sportivi per l’Italia.

Nelle prossime tre stagioni trasmetterà infatti 3 partite per turno di Serie A e tutta la Serie B (fase playoff e playout compresa).

Della massima serie si potranno vedere, ad ogni turno, l’anticipo del sabato alle 20:30, l’anticipo della domenica alle 12:30 ed una partita della domenica alle 15:00, oltre agli highlights delle restanti sette partite.

Vista la chiusura del canale Sky Fox Sports, DAZN punta ad acquisire anche i diritti di Liga e Bundesliga.

Per quanto riguarda gli altri sport al momento si sa ancora poco, ma è stato già dichiarato che verranno fatti nuovi annunci importanti in merito prossimamente.

Come ci si abbona a DAZN?

Abbonarsi è semplice e conveniente dal punto di vista economico.

In primis bisogna registrarsi su www.dazn.it (per ora è possibile solo pre-registrarsi).

Una volta che si compileranno i dati personali e si inserirà un metodo di pagamento, si potrà usufruire di un mese di visione gratuita con rinnovo automatico a €9.99 al mese.

L’HD viene offerto gratuitamente e arriva fino al 1080p.

Come ogni servizio di streaming, l’abbonamento si può annullare in ogni momento e la visione verrà interrotta alla scadenza del mese di visione, il tutto senza costi aggiuntivi.

Con quali dispositivi è compatibile DAZN?

Di seguito troverete la lista di dispositivi su cui DAZN sarà compatibile:

  • Smart TV (Amazon Fire TV Stick, Android TV, Apple TV, Google Chromecast, LG TV, Panasonic TV, Samsung TV, Sony TV);
  • Smartphone e tablet (Amazon Fire Tablet, iPhone, iPad, smartphone e tablet Android);
  • Computer (Chrome, Firefox, Windows, Mac, Linux);
  • Console (Xbox One & PlayStation 4).

Chi lavorerà a DAZN?

DAZN Italia vedrà a capo Marco Foroni, ormai ex direttore di Fox Sports Italia e con una lunga esperienza come giornalista anche su Sky e Mediaset.

La carica di Vicepresidente esecutivo è invece stata affidata a Veronica Diquattro, ex Managing Director di Spotify per l’Europa meridionale e orientale.

Si sa ancora poco per quanto riguarda giornalisti ed opinionisti.

Per ora si sanno solo i nomi di Diletta Leotta – che si occuperà della Serie A –proveniente da Sky e Paolo Maldini, che ricoprirà i ruoli di Brand Ambassador e opinionista per la Serie A.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: