• 6
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 22 luglio, 2018

articolo scritto da:

Chi è Louis Carey Camilleri il nuovo amministratore delegato Ferrari

Louis Camilleri

Chi è Louis Carey Camilleri il nuovo amministratore delegato Ferrari

Il Consiglio d’Amminsitrazione del Cavallino muove le sue prime mosse per il dopo Marchionne. Il Presidente e Amministratore Delegato infatti, si legge in una nota dello stesso CdA, non potrà riprendere l’attività lavorativa. La carica di Presidente passa a John Elkann mentre il ruolo di Ad va a Louis Carey Camilleri che nei prossimi giorni sarà nominato ufficialmente. Qui un focus approfondito sull’uomo nuovo della casa di Maranello.

Louis Carey Camilleri: le origini e la carriera

Louis Carey Camilleri nasce ad Alessandria d’Egitto da famiglia maltese. I suoi studi vengono compiuti in Gran Bretagna, mentre a Losanna consegue la laurea in Economia. Entrato a far parte della Philip Morris nel 1978 non è mai uscito dal gigante del tabacco, affiancando a questa esperienza altre numerose. Ha ricoperto incarichi ai vertici di gruppi come Kraft Foods Altria Group, ha partecipato al CdA di America Movil quarto operatore telefonico al mondo per numero di abbonati e in quello di Telemex International, società di telecomunicazioni messicana. Il nuovo Ad Ferrari per quanto riguarda il privato parla 4 lingue e vanta un patrimonio stimabile intorno ai 150 milioni di sterline, ha tre figli nati da un matrimonio conclusosi con il divorzio nel 2004. È stato al centro del gossip per la sua relazione con la modella Naomi Campbell nel 2017.

Mike Manley: chi è il successore di Sergio Marchionne alla Fca. La carriera

Rivoluzione epocale sia per Fca che per Ferrari

Che sia stata gestita con la massima segretezza, discrezione e riservatezza non c’è dubbio. Le condizioni di salute di Sergio Marchionne come abbiamo già accennato in altri pezzi, sono state tenute probabilmente nascoste non solo per una questione morale e di correttezza nei confronti del manager italo-canadese ma anche e soprattutto per evitare ripercussioni sui mercati. La convocazione degli stati generali del gruppo già di per sé era una cattiva notizia. Tutto è diventato più nitido con il passare dei giorni e con il tener meno dell’intervento alla spalla inizialmente annunciato. Finisce un’epoca, in casa Fca e Ferrari è rivoluzione.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: