• 12
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 25 luglio, 2018

articolo scritto da:

Esame avvocato 2018: proroga codici è ufficiale. No obbligo di frequenza

Esame avvocato 2018

Esame avvocato 2018: proroga codici è ufficiale. No obbligo di frequenza

Ci sono importanti novità riguardo al prossimo esame per diventare avvocato; si terrà a dicembre 2018. Infatti, anche questa volta i praticanti, chiamati a svolgere le tre prove per conseguire l’abilitazione, potranno utilizzare i codici commentati e annotati con la giurisprudenza. Dunque, nonostante sembrasse improbabile se non impossibile fino a pochi giorni fa, viene prorogata l’introduzione delle nuove norme previste per regolare l’esame. Quindi, queste ultime faranno il loro esordio non prima dell’anno prossimo.

Tuttavia, non c’è ancora niente di “nero su bianco”; d’altra parte, le associazioni di categoria hanno già espresso la loro soddisfazione per il prolungamento del regime transitorio. A dare per prima una comunicazione in merito l’Aiga – Associazione italiana giovani avvocati; tramite il suo Presidente Alberto Vermiglio ha riferito di essere stata rassicurata sul punto dal Sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone. Proprio il Sottosegretario Morrone, a nome del governo, si è impegnato a mantenere il vecchio regolamento ancora per un anno.

Esame avvocato 2018: proroga codici è ufficiale. No obbligo di frequenza

Inoltre, la proroga non riguarda solo l’uso dei codici commentati nel corso dell’esame; in ballo c’è anche la frequenza obbligatoria della scuola forense. Anche qui si è scelta la strada del rinvio per tutti coloro che risulteranno iscritti all’apposito registro al 27 settembre 2018. Secondo le nuove regole, la frequenza della scuola forense sarebbe stata obbligatoria per chi si registrava da tale data in poi. Ciò vuol dire che i neo-laureati non saranno obbligati a frequentare i corsi previsti dal nuovo ordinamento. Insomma, per quest’anno non cambia niente. Il dibattito sul regolamento ricomincerà nel 2019; l’Aiga in una nota si augura che la discussione riparta ponendosi come obiettivo la formulazione ed attuazione di una riforma organica, sistematica e veramente meritocratica dell’intero percorso professionale”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: