pubblicato: sabato, 28 Luglio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Reuters: elezioni europee, sovranisti in crescita

sondaggi elettorali, europee

Sondaggi elettorali Reuters: elezioni europee, sovranisti in crescita

Secondo l’ultima indagine Reuters i partiti “sovranisti” sarebbero destinati a un consistente balzo in avanti alle prossime elezioni europee. Potrebbero incrementare il risultato del 2014, addirittura, del 60%.  Il fattore più importante di questo successo? L’aumento dei consensi accordati a Movimento 5 Stelle e Lega; da considerare, però, anche l’impennata dell’AfD in Germania.

Infatti, la rilevazione è stata elaborata sui risultati dei singoli partiti nei sondaggi del proprio paese. Quindi, stima il numero di seggi che i raggruppamenti di cui fanno parte al Parlamento Europeo potrebbero conquistare. Ciò considerando che gli scranni saranno 705, non più 750, per via della Brexit. Tuttavia, le intenzioni di voto potrebbero subire delle modifiche sostanziali da qui a maggio; inoltre, non è detto che nella prossima legislatura non cambino alleanze e appartenenze.

sondaggi elettorali, europee

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi elettorali Reuters: elezioni europee, sovranisti in crescita

Ecco allora che la Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica dovrebbe guadagnare 5 seggi, passando dagli attuali 51 a 56. Annunciata una forte perdita, invece, per il Partito Socialista Europeo che da 189 scenderebbe a 154 eurodeputati (-35). Perderebbero 18 seggi i Verdi Europei/Alleanza Libera Europea scendendo da 52 a 34 seggi.

D’altra parte, il gruppo ALDE (Alleanza dei democratici e dei Liberali per l’Europa) pare avviarsi verso un grosso guadagno di scranni: ben 36 in più rispetto al 2014 (da 68 a 104). Non ci sono buone notizie per il Partito Popolare Europeo, dal 1999 gruppo di maggioranza relativa dell’emiciclo; da 219 membri potrebbe passare a 180.

Poi solo 42 seggi previsti per l’ECR; il Gruppo dei Conservatori e Riformisti Europei – di cui fa parte anche l’AfD – attualmente ne occupa 71. Discorso diverso per EFDD (M5S) ed ENF (Lega), entrambi in crescita: nello specifico, il primo andrebbe a guadagnare 14 seggi (da 45 a 59), il secondo ben 28 (da 35 a 63). Insomma, dagli 80 scranni di oggi ne porterebbero a casa 122, il 17,3% del totale contro l’odierno 10,6%.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: