• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 31 luglio, 2018

articolo scritto da:

Liga spagnola 2018/2019, il focus: il Siviglia per la rivalsa

Liga spagnola Siviglia

Liga spagnola 2018/2019, il focus: il Siviglia per la rivalsa

Stagione flop per il Siviglia con Berizzo e Montella alla guida.

Risultati sottotono che sono costati la qualificazione in Champions, ma con un salvataggio in corner per quanto riguarda l’Europa League, acciuffata all’ultimo respiro.

I nervionenses si sono infatti piazzati al 7° posto, l’ultimo disponibile per la competizione europea.

Non smetteremo perciò di vederli all’opera nelle coppe, dove sono abituè fissi.

La 43°, la 44° e la 45° edizione dell’Europa League sono tutte di dominio rojiblanco infatti, da aggiungere ad altre 2 coppe UEFA, 1 Liga, 1 Supercoppa di Spagna ed 1 Supercoppa UEFA già nel palmares.

Negli ultimi anni in particolare perciò, il Siviglia si è dato da fare, combattendo e portandosi a casa un bottino prezioso.

L’ultima stagione non è stata chiaramente all’altezza delle precedenti, nonostante l’uscita dalla Champions ai quarti e la finale persa della Coppa del Re.

Montella è stato giustamente esonerato per lasciare spazio a Caparros, presente solo nelle ultime 4 partite della scorsa Liga.

LEGGI ANCHE: Valencia a caccia di riconferme – focus

Liga spagnola 2018/2019, il focus: gli obiettivi del Siviglia

Sicuramente per quanto riguarda la Liga 2018/2019, gli andalusi punteranno ad un ritorno in Champions.

La scorsa stagione deve rimanere solo uno scivolone da evitare in futuro viste le potenzialità del club.

Con Machin alla guida, sorpresona col Girona la scorsa stagione, non possono permettersi altre cadute.

Ritrovando quella stabilità mancante nello scorso ampionato, potranno tornare dove compete loro.

LEGGI ANCHE: La ripartenza del Real Madrid – focus

Liga spagnola 2018/2019, il focus: il mercato del Siviglia

C’è da lavorare anche a livello di mercato, per ora discreto.

Parlando di cessioni, El Tucu Correa è finito alla Lazio, La Roma del figliol prodigo Monchi invece punta fortemente N’Zonzi, mediano neo Campione del Mondo con la Francia classe ’88.

Cessione importante quella del difensore Lenglet, finito al Barcellona, mentre Sandro Ramirez non è stato riscattato ed è tornato all’Everton.

Ovviamente il Siviglia non sta con le mani in mano e cerca di portare in Andalusia Kalinic del Milan e Pjaca, che piace però anche alla Fiorentina.

Piace anche il centrale difensivo Ferrari del Sassuolo, conteso dai cugini del Real Betis.

Per ora, gli acquisti certi sono Amadou, difensore centrale dal Lille, Lasso, ala sinistra rientrato dal prestito all’Osasuna, Munoz, punta anch’essa tornata dal prestito, ma dall’Almeria, Sergi Gomez, difensore centrale proveniente dal Celta Vigo e Vaclik, portiere ex Basilea.

Siamo agli sgoccioli e il lavoro da fare è ancora tanto. Sperando che quest’anno dia buoni frutti…

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: