•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 10 agosto, 2018

articolo scritto da:

Costo autostrada e calcolo pedaggio, ecco il prezzo con o senza Telepass

Costo autostrada e calcolo pedaggio: prezzo con e senza Telepass

Costo autostrada e calcolo pedaggio, ecco il prezzo con o senza Telepass.

Prezzo autostrada e Telepass: ecco il costo del pedaggio


Costo autostrada e calcolo pedaggio: due questioni che contribuiscono ad aumentare le spese di un eventuale viaggio o vacanza. Soprattutto in agosto, quando il maxi esodo estivo è al suo culmine. Ma quant’è il costo dell’autostrada e come si calcola il pedaggio? Ci sono determinati fattori che possono variare tale importo; questi dipendono sia dal tratto autostradale sia dal tipo di veicolo con il quale si viaggia. Il costo dell’autostrada è comunque una “tassa” indispensabile che serve a finanziare operazioni di manutenzione dell’autostrada, gestione delle stazioni di sosta, segnaletica, costruzione di tunnel e via dicendo. E che viene incassata prevalentemente dalla società concessionaria: la più conosciuta è senza dubbio Autostrade per l’Italia, che possiede circa il 50% della rete autostradale nel suo complesso.

Costo autostrada e calcolo pedaggio: come si calcola

Partiamo dalle basi. Cosa comprende il pedaggio autostradale? Ovvero quella tassa che si paga al casello? Quali parti vengono sommate per generare il totale da versare? Rispondiamo considerando che il pedaggio si compone dei seguenti elementi.

  • Tariffa unitaria. È il costo per km applicato su uno specifico tratto autostradale, che varia in base al tipo di autostrada. Ad esempio, un’autostrada in montagna costerà di più rispetto a un’autostrada in pianura, perché i costi di manutenzione sono più elevati. Inoltre l’importo varia anche in base al tipo di veicolo e alla concessionaria.
    • Auto o moto (Classe A), altezza inferiore a 1,3 mt.
    • Veicoli a 2 assi (Classe B), altezza superiore a 1,3 mt.
    • Veicoli a 3, 4 e 5 assi (Classe 3, 4 e 5).
  • Maggiorazione forfettaria ANAS;
  • Tasse (IVA 22%);
  • Arrotondamento a 10 centesimi.

C’è poi da considerare che esistono tre tipi di pedaggio. Il pedaggio chiuso, quello aperto e quello intermedio. Il primo consiste nel ritirare un biglietto al casello d’ingresso e pagare al casello di uscita. Il secondo prevede caselli in entrata e in uscita a prezzo fisso, indipendente dai km percorsi, ma ci sono degli svincoli privi di casello. Il pedaggio intermedio prevede caselli in entrata e in uscita a tariffa fissa.

Nuovi tutor autostrada a fine luglio: come funzionano.

Costo autostrada e calcolo pedaggio: come funziona con il Telepass

Arrivati in prossimità del casello autostradale, troviamo 5 segnali colorati che indicano le modalità di pagamento.

  • Giallo: riservato agli utenti Telepass.
  • Blu: riservato ai pagamenti con carte di credito o di debito.
  • Blu+Giallo: riservato a utenti Telepass e a pagamenti con carte.
  • Bianco+Mano+Soldi: riservato a chi vuole pagare in contanti direttamente all’operatore presente allo sportello.
  • Bianco+Soldi: pagamento in contanti alla macchina senza operatore.

Dunque chi ha il Telepass ha una corsia preferenziale riservata. Non dovrà fermarsi al casello; piuttosto sarà chiamato a rallentare in prossimità del dispositivo che dovrà registrare il veicolo e quindi potrà procedere senza sosta.

Per chi non è dotato di Telepass dovrà invece recarsi nelle altre corsie e pagare così in contanti o con carta.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: