• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 7 agosto, 2018

articolo scritto da:

Serie A 2018/2019, il focus: Ciro Immobile protagonista della Lazio

fantacalcio consigli risultati serie A juventus ultime notizie ciro immobile lazio, Ciro Immobile

Serie A 2018/2019, il focus: Ciro Immobile protagonista della Lazio.

Viste le tante sorprese e i tanti colpi di mercato delle big italiane, la Lazio è tenuta a rispondere. Lo farà sicuramente con Ciro Immobile, che nelle ultime stagioni è stato simbolo di garanzia e concretezza. Sfumata l’occasione di giocare in Champions League (all’ultima giornata contro l’Inter) la squadra di Mister Simone Inzaghi vuole provare a convincere che si merita i primi posti della classifica. Dovrò però tener testa a squadre pronte a dare tutto per la vittoria. Obiettivo biancoceleste è sicuramente rientrare nelle prime 4 posizioni per l’accesso in Champions, dovrà giocarsela con Inter, Roma, Napoli e Milan.

Ciro Immobile: punto fermo della Lazio

Il giocatore napoletano, e della nazionale italiana, è indubbiamente il punto fermo della Lazio. Nelle sue prime 2 stagioni con i biancocelesti ha siglato tantissime reti e supportato la squadra in ogni momento. Con l’aiuto di Lulic, Milinkovic-Savic e Luis Alberto, ha trovato spesso la via del gol e della vittoria. Un vero rapinatore d’aria, fiuto del gol incredibile, ha deciso, con una doppietta, la Supercoppa Italiana contro la Juventus (3-2). A nulla sono serviti i 2 gol nel finale di Dybala, con Murgia che al photofinish ha chiuso i conti. Da quando veste la maglia biancoceleste, i titoli individuali vinti sono stati “capocannoniere Serie A 2017/2018 con 29 reti (a pari merito con Icardi)” e “capocannoniere Europa League” con Aduriz a quota 8 reti nello stesso anno.

Ti potrebbe interessare anche: Serie A 2018/2019, il focus: Cristiano Ronaldo e la Juventus

Ciro Immobile: tutti i numeri del campione azzurro

Partito con la maglia della Juventus, Ciro Immobile ha poi girato diverse squadre tra Serie A e Serie B. Dopo un’ottima annata al Torino con 33 presenze e 22 gol è passato al Borussia Dortmund senza mai incidere e trovando poco spazio (vincendo una Supercoppa di Germania). Anche la sua avventura a Siviglia gli lascia l’amaro in bocca. Il ritorno a Torino lo vede poco protagonista. Poi la svolta. La chiamata della Lazio gli offre un’altra chance dopo qualche stagione sottotono. Immobile accetta, ringrazi e stupisce. In appena 2 stagioni 52 sigilli in 69 presenze. Questi numeri (e le sue prestazioni) lo coronano come letale sotto porta e affidabile per i compagni. Il giocatore biancoceleste deve tanto alla squadra che gli ha dato un’occasione che, partita dopo partita, continua a ricambiare aspettando, con ansia, solamente la prossima stagione di Serie A 2018/2019.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: