26/08/2018

Premier 2018-2019 il focus: Liverpool tra campionato e Champions

autore: Alessandro Guaschini
Premier League

Premier 2018-2019 il focus: Liverpool tra campionato e Champions.

Il Liverpool ha concluso una stagione tutto sommato positiva, con un quarto posto che gli assicura un posto in Champions. Proprio in questa competizione sono arrivati inaspettatamente in finale contro un Real troppo forte per loro, che ha battuto i Reds per 3-1 grazie anche ai ben noti errori di Karius. Insomma il mago Klopp era quasi riuscito a tirare fuori dal cilindro il coniglio più grande, ma è stata comunque una stagione straordinaria. Il tridente d’attacco si è affermato alla grande, con Bobby Firmino, Sadio Manè e colui che ha stupito più di tutti, Momo Salah. Capocannoniere assoluto della squadra e della Premier. Ad Anfield però hanno un altro desiderio; oltre alla coppa dalle grandi orecchie, i tifosi chiedono a gran voce la vittoria della premier che ormai manca dal 1990.

Premier 2018-2019 il focus: il punto sul mercato del Liverpool

Grandi operazioni di mercato per il Liverpool che ha preso il portiere brasiliano Alisson per 63 milioni di euro dalla Roma. Il centrocampista della Guinea Naby Keita dal Lipsia per 60 milioni, il mediano brasiliano Fabinho dal Monaco per 45 milioni, e l’ala svizzera con origini Kosovare Xherdan Shaqiri dallo Stoke per 15 milioni. Poche le cessioni invece, il portiere gallese Danny Ward si trasferisce al Leicester per 14 milioni, il difensore estone Klavan va al Cagliari per un milione e il mediano tedesco Emre Can va alla Juventus gratuitamente. Poi per quanto riguarda i prestiti Marko Grujic va all’Hertha Berlino, Karius al Besiktas, e Danny Ings al Southampton.

Ti potrebbe interessare anche: Premier League 2018-2019, il focus: Chelsea, è l’ora del Sarrismo

Premier 2018-2019 il focus: la rosa

La formazione è il solito 4-3-3 che vede tra i pali il neo arrivato Alisson, in difesa Van Dijk e Lovren con Matip e Gomez riserve sono i difensori centrali, e Alexander-Arnold e Robertson i terzini. A centrocampo troviamo Milner, Keita e Fabinho al centro davanti alla difesa, con Wijnaldum, Lallana, e Henderson che li faranno rifiatare. Il tridente d’attacco è sempre lo stesso che ha convinto alla grande lo scorso anno. Salah e Mane ali con Firmino punta centrale. Le riserve in questo reparto sono Shaqiri e Sturridge,quest’ultimo protagonista di una grande pre-season questa estate. La rosa quindi è molto simile all’anno scorso ma con dei miglioramenti importanti a centrocampo, reparto per il quale sono stati spesi più di 100 milioni in questa sessione. Ma soprattutto in porta, dove né Mignolet né Karius hanno dato sicurezza gli anni scorsi, per questo un portiere così importante come Alisson può essere davvero il tassello mancante di questa squadra.

Premier 2018-2019: l’obiettivo dei Reds

L’obiettivo dei Reds è quindi la vittoria della Premier che ormai manca da troppo tempo, e vedendo l’organico il Liverpool sembra la rosa che può insidiare più di tutte le altre i campioni in carica del Manchester City. Un occhio di riguardo però è rivolto anche alla Champions League, dove la sconfitta in finale per colpa di Karius risulta ancora amara.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Alessandro Guaschini

Nato a Voghera il 23 luglio 1996 ma residente a Vigevano, è laureato in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università Cattolica di Milano. Scrive per il Termometro Politico dal 2018, in particolar modo si occupa di articoli sportivi che spaziano da basket a calcio, sia italiano che internazionale. E-mail: [email protected]
    Tutti gli articoli di Alessandro Guaschini →