• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 5 settembre, 2018

articolo scritto da:

Berlusconi-Galliani, a volte ritornano. Il Monza nel mirino

Berlusconi Galliani Monza

Berlusconi-Galliani, a volte ritornano. Il Monza nel mirino

Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sono pronti a tornare.

I due volti storici del Milan sono infatti intenzionati a tornare in pista acquisendo il Monza, attualmente militante in Serie C.

Il club brianzolo è attualmente di proprietà di Nicola Colombo, figlio di quel Felice Colombo che fu presidente proprio del Milan dal 1977 al 1980, solo pochi anni prima dell’insediamento del duo Berlusconi-Galliani.

Dopo aver salvato il club dal fallimento nel 2015 ed averlo riportato in breve tempo tra i professionisti, sarebbe ora propenso a cedere la maggioranza al leader politico di Forza Italia.

LEGGI ANCHE: Stipendi Serie A: Juventus regina, bene Milan e Inter. Empoli cenerentola

Berlusconi presidente onorario e Galliani in dirigenza. Monza sogna, le parole di Colombo

Il patron biancorosso Colombo, è stato già contattato in merito e ha dato alcune conferme a Monza-news.it così esprimendosi:

Ho ricevuto ieri una telefonata da un dirigente Fininvest che ha fatto con me un sondaggio sulla situazione del Monza per entrare. Non abbiamo parlato di quote o di altre forme, è stata solo una chiacchierata preliminare. Mi fa piacere quando un gruppo così importante si informa sulla situazione della squadra. Ad oggi non posso dire che evoluzioni ci saranno, posso solo dire che la notizia non è uscita da noi, non mi aspettavo che trapelasse da loro. Non abbiamo un prossimo contatto già definito. Può senz’altro essere che si faranno vivi nuovamente. E’ chiaro che a un gruppo del genere non è possibile rispondere con un ‘non mi interessa’. Quando ho comprato il Monza, il mio obiettivo era coinvolgere partner locali e dopo tre anni sono stato contattato da un soggetto del genere che mi pare di assoluta affidabilità. Potrebbe esserci un interesse da parte loro anche relativamente allo stadio. Comunque si sviluppino le cose, a me farebbe piacere mantenere una quota e delle responsabilità, soprattutto per le scelte che ho fatto in questa stagione che sta per cominciare. Per il bene del Monza, se vogliono parlare di possibili sviluppi, parliamone

In caso di affare in porto, Berlusconi diventerebbe l’azionista di maggioranza (o addirittura totale) del Monza e ricoprirebbe il ruolo di presidente onorario.

Galliani dal canto suo entrerebbe nella dirigenza della squadra della sua città, nella quale ha mosso i suoi primi passi di una carriera da dirigente vincente su tutti i fronti.

Per ora resta solo una semplice idea, ma non è escluso che già a breve possano esserci sviluppi in merito.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: