pubblicato: mercoledì, 12 settembre, 2018

articolo scritto da:

Malattia di Lyme: sintomi, cura e terapia. Come sta Avril Lavigne

Malattia di Lyme sintomi cura e terapia come sta Avril Lavigne

Malattia di Lyme: sintomi, cura e terapia. Come sta Avril Lavigne

Sintomi e cura malattia di Lyme, come si manifesta


Cosa è la Malattia di Lyme? Una malattia infettiva che si sta diffondendo molto rapidamente negli Stati Uniti e non solo. Prende il nome da una cittadina nel Connecticut dove si verificò nel 1975 una epidemia. La causa della malattia di Lyme è un batterio spiraliforme, la Borrelia burgdorferi. Cosa succede e cosa provoca? Il batterio infesta le zecche che lo trasmettono all’uomo e agli animali. Dal 2014 soffre della Malattia di Lyme la famosa cantante Avril Lavigne che ne ha da poco parlato pubblicamente rivolgendosi ai suoi fans. Come sempre avviene in questi casi la malattia ad un personaggio molto conosciuto diventa un fatto pubblico

Malattia di Lyme: sintomi, cura e terapia

Come primo sintomo la malattia si presenta sotto forma di un eritema cutaneo di piccole dimensioni. Nel giro di qualche giorno o settimana la caratteristica macchia si estende. Il più delle volte è accompagnata da febbre, mal di testa, rigidità del collo, dolori muscolari e spossatezza. Se non curate in tempo, oltre metà delle vittime finiscono per accusare dolori e gonfiore alle articolazioni, che durano anche mesi. Il secondo stadio della malattia prevede complicanze neurologiche e dolori muscolari e ossei. Inoltre sono possibili anche disturbi cardiaci che consistono in palpitazioni, blocco atrioventricolare e in alcuni casi può essere indispensabile uno stimolatore cardiaco.

Terapia: se la malattia viene diagnosticata in tempo, la maggior parte dei pazienti viene curata con successo con una terapia antibiotica. Il senso di spossatezza e i dolori possono continuare per diversi mesi dopo la cura, ma tendono a scomparire spontaneamente senza bisogno di prolungare la terapia.

Malattia di Lyme, Avril Lavigne e la fondazione

Avril Lavigne ha spiegato ai suoi fans di aver contratto la malattia di Lyme nel 2014. Nel suo caso i problemi sono stati generati dal fatto che non sia stata diagnosticata per tempo. L’artista ha scritto: ‘Ho passato questi ultimi anni a casa, malata, a battermi contro la malattia di Lyme’. E poi ha aggiunto: ‘Avevo accettato la morte e potevo sentire il mio corpo che si spegneva’.

Proprio la malattia e le sue conseguenze hanno spinto Avril Lavigne a creare una fondazione destinata a favorire la ricerca su questa patologia di natura batterica perché come ha raccontato lei stessa ‘con solo fa parte della mia vita ma devo anche attirare l’attenzione sulla malattia di Lyme’.

L’artista ha annunciato il ritorno sulla scena artistica con un nuovo album. Uscirà il 19 settembre dal titolo ‘Head Above Water’ scritto ‘durante uno dei momenti più terrificanti della mia vita’. Pertanto dopo la rassegnazione alla morte, l’artista lascia intendere che le sue condizioni di salute sono decisamente migliorate’ pur dovendo comunque convivere con la Malattia di Lyme.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: