pubblicato: lunedì, 1 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Quota 100 parte con 5 miliardi. Chi è dentro

Pensioni ultime notizie Quota 100 parte con 5 miliardi. Chi è dentro

Pensioni ultime notizie: Quota 100 parte con 5 miliardi. Chi è dentro

Ultime novità pensioni, chi entra in Quota 100 con 5 miliardi


Man mano passano le settimane aumentano i dettagli circa le misure che saranno approvate in tema di pensioni. In particolare secondo le ultime indiscrezioni dovrebbero essere 5 i miliardi destinati alla materia previdenziale. Si partirebbe da ‘Quota 100’ ovvero dalla possibilità di andare in pensione concessa a chi riesce a raggiungere 100 sommando l’età anagrafica e gli anni di contributi versati. Mentre sembra per ora rimandata l’introduzione di ‘Quota 41’. Con quest’ultima dicitura si fa riferimento alla possibilità di andare in pensione, a prescindere dall’età anagrafica, per chi ha totalizzato 41 anni di contributi versati.

Pensioni ultime notizie, platea beneficiari ‘Quota 100’

Tornando al tema delle risorse sarebbero dunque 5 i miliardi destinati a coprire le misure previdenziali. Cosa è previsto? L’introduzione di ‘Quota 100′ con alcuni paletti. A partire dall’età minima di 64 anni. Più il tetto dei versamenti figurativi ed il ricalcolo col sistema contributivo. Con le condizioni appena descritte ‘Quota 100’ potrebbe consentire il diritto alla pensione ad una platea di 220.000 lavoratori. Ma non è detto che tutti i potenziali beneficiari decidano di utilizzare tale possibilità.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni ultime notizie, le altre misure principali

Oltre all’avvio del superamento della riforma Fornero le altre principali misure della prossima manovra dovrebbero essere il reddito di cittadinanza e la flat tax. Per ognuna delle materie citate si ipotizza, in base alle indiscrezioni, una copertura di 5 miliardi. Per un totale di 15 miliardi di euro. Pochi giorni fa il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha spiegato che la manovra toccherà i principali punti del programma del Governo del cambiamento ma ha parlato di gradualità. Pertanto è possibile che su pensioni, reddito di cittadinanza e flat tax siano previste misure che nel tempo possano essere rafforzate e sostenute in futuro con maggiori risorse. Non a caso il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha più volte rilasciato dichiarazioni con rassicurazioni proprio in merito alle coperture economiche.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: