•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 12 settembre, 2018

articolo scritto da:

Formazioni Juventus-Sassuolo e orario TV, 4a giornata Serie A 2018/2019

formazioni Juventus-sassuolo 4a giornata serie A 2018/2019 streaming diretta live su Termometro Sportivo

Formazioni Juventus-Sassuolo e orario TV, quarta giornata Serie A 2018-19

Ruoterà intorno a un interrogativo, Juventus-Sassuolo: riuscirà a sbloccarsi Cristiano Ronaldo? Benché tutti alla Juve neghino che questo sia un problema, è ovvio che resta un argomento che tiene vivo l’interesse di supporters e addetti ai lavori. Lo stesso portoghese ha rinunciato alla convocazione in Nazionale (ma questo non è bastato all’Italia per vincere…) per potersi meglio immergere nell’ambiente bianconero. Segno che gli zero gol segnati agitano anche i suoi sonni. I bianconeri avranno di fronte un Sassuolo lanciatissimo e inaspettatamente secondo in classifica, che non costituirà un avversario malleabile. Sarà una partita interessante.

Dubbi in attacco per Max Allegri

La Juventus capolista a punteggio pieno si prepara a Juventus-Sassuolo. Posto che Cristiano Ronaldo è inamovibile anche perché Allegri gli vuol dare ogni possibilità di segnare il suo primo gol italiano, il problema e: chi far giocare con CR7 in attacco? Al momento la coppia Dybala-Mandzukic sembra la più probabile. Anche se saranno da valutare le condizioni della Joya, di ritorno da una trasferta intercontinentale, che è tornato tardissimo. Se non fosse confermata questa coppia, spazio a Bernardeschi. Resterebbe fuori Douglas Costa, che potrebbe entrare a partita iniziata. Non bisogna scordare che la Juve sarà focalizzata non solo sulla quarta giornata di campionato, ma anche sull’appuntamento di Champions League contro il Valencia.

Liga spagnola 2018/2019: il focus sulle 20 squadre

Doppia seduta a porte chiuse per Iachini

Il cammino di preparazione a Juventus-Sassuolo passa anche per la doppia seduta odierna di allenamento a porte chiuse condotta da Giuseppe Iachini. Porte chiuse anche nelle scorse sedute per i neroverdi che vogliono confermarsi seconda forza del campionato e tentare, se capiterà l’occasione, di fare lo sgambetto alla Juve. Finora, sul campo di Ca’ Marta i giocatori hanno svolto soprattutto un lavoro centrato su possesso palla, sviluppo manovra, manovre tecnico-tattiche e allenamento specifico per reparto. Riflettori puntati su Kevin Prince Boateng. L’ex Milan ha affermato di essere migliorato negli ultimi 3-4 anni soprattutto dal punto di vista della disciplina. “Bisogna essere professionisti sempre, dentro e fuori dal campo”, ha aggiunto.

Orario TV di Juventus-Sassuolo

Juventus-Sassuolo avrà luogo domenica 16 Settembre 2018. Calcio d’inizio alle 15 per questo match valido per la 4a giornata del Campionato di serie A che si giocherà all’Allianz Juventus Stadium di Torino. Sky si è assicurata i diritti per la trasmissione del match che verrà trasmesso su Sky Sport Serie A. In streaming, per gli abbonati Sky c’è l’app gratuita SkyGo, che ne permetterà la visione sui dispositivi mobili. Per chi ha già un decoder che supporti Sky Q, un’altra possibilità di streaming è costituita da Dazn, che ha sottoscritto un accordo con Sky. Oppure gli altri siti che forniscono lo streaming legale delle partite, con un’ottima qualità delle immagini e una connessione stabile e sicura.

Juventus-Sassuolo: le formazioni

Per  Juventus-Sassuolo Max Allegri ha intenzione di far riposare Szczesny in vista della Champions. Via libera, quindi, a Mattia Perin in porta. In difesa le certezze Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Emre Can dovrebbe giocare titolare a centrocampo, dato che Pjanic ha avuto problemi muscolari. Confermati sulle fasce Matuidi e Khedira. In attacco posto sicuro solo per Mandzukic. Ballottaggio Dybala-Bernardeschi con Douglas Costa pronto a subentrare.

Nel Sassuolo di Roberto De Zerbi, Marlon, scontata la squalifica, sarà regolarmente titolare in diesa: panchina quindi per Lemos. Tridente offensivo composto da Babacar, Boateng e Berardi. Si tengono pronti Di Francesco e Bourabia. Panchina anche per Magnanelli e Sensi. Titolare al centro Locatelli, che proprio contro la Juve due anni fa con una prodezza decideva Milan-Juventus, che sembrava aprirgli la strada per una brillante carriera, prima di un’inattesa involuzione.

Juventus (4-3-3): Perin – Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro – Khedira, Emre Can, Matuidi – Dybala, Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri

Sassuolo (3-4-3): Consigli – Marlon, Magnani, Ferrari –  Lirola, Duncan, Locatelli, Rogerio – Berardi, Babacar, Boateng. Allenatore: Roberto De Zerbi

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: