•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 agosto, 2014

articolo scritto da:

Italbasket, parte la caccia alla qualificazione

Saranno nell’ordine Russia e Svizzera le avversarie dell’Italbasket di coach Simone Pianigiani sulla difficile strada delle qualificazioni. E se di primo acchito si pensava a una corsa a due fra gli azzurri e i sovietici, la Svizzera neutrale, ma non poi così tanto, ha già fatto saltare il banco battendo in casa la squadra Russa per 79-77. Occorrerà fare dunque doppiamente attenzione mercoledì a Mosca, perché i padroni di casa saranno disperatamente alla caccia di una vittoria che li mantenga in corsa, mentre per noi batterli a domicilio significherebbe eliminare sostanzialmente una delle avversarie oltre a dare enorme iniezione di fiducia per le prossime gare. L’Italia d’altra parte viene da un’ottima fase di preparazione a questo appuntamento, avendo vinto prima il torneo di trento contro Belgio e Germania, e poi quello di Trieste dove la Serbia, pur priva di alcuni elementi importanti, è risultato di certo il test più probante e superato a pieni voti.

 

Il c.t. Pienigiani durante l'All Star Game

Il c.t. Pienigiani durante l’All Star Game

A proposito di assenze, non vanno dimenticate quelle nostrane. E se non entriamo nel merito del “caso Hackett”, di sicuro non possiamo non sottolineare come Gallinari, Bargnani e il neo campione NBA Belinelli siano elementi che possono da soli spostare molti equilibri. Ma tra recuperi da infortuni per i primi due e una stagione massacrante per il terzo, se ne dovrà fare a meno. O come si dice in questi casi, si farà di necessità virtù, con Datome leader designato della squadra e al suo fianco i degni scudieri (o “cagnacci”, come amano definirsi) Gentile e Aradori. La squadra, a detta di tutti, è leggera e con pochi chili e centimetri da poter sfruttare, anche se Cusin, Cervi e Pascolo hanno mostrato di essere cresciuti come il resto del gruppo in questo mese. Di contro peró velocità, intensità e pressione difensiva non mancano, e da quanto si è visto le carte per giocarsela ci sono tutte. Si inizia come detto mercoledì, con tutte e quattro le partite saranno seguite in diretta da RaiSport. Per chi questa estate ha già fame di basket in attesa dei mondiali, il pranzo è servito.

Marco Minozzi

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: