•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 settembre, 2018

articolo scritto da:

Clamoroso Viterbese. Salta la prima, rischio esclusione dalla Serie C

Viterbese Serie C

Clamoroso Viterbese. Salta la prima, rischio esclusione dalla Serie C

Prosegue senza sosta il caos in Serie C.

Nonostante il campionato parta martedì, la Viterbese, guidata dal vulcanico presidente Piero Camilli, ha annunciato che non si presenterà alla prima di campionato in programma contro i siciliani della Sicula Leonzio.

Il motivo? La squadra del nord Lazio è stata sorteggiata nel girone C, quello appartenente alle squadre del sud Italia.

Tutto ciò non è piaciuto alla società, in primis al sopracitato presidente Camilli.

LEGGI ANCHE: Fantacalcio 2019: probabili schieramenti della 4a giornata di Serie A

Il girone del sud di Serie C non piace alla Viterbese

Questa simbolica protesta nasce dal fatto che le trasferte che la Viterbese dovrebbe affrontare son troppo lunghe.

Un paradosso se consideriamo le parole rilasciate da Camilli lo scorso 10 agosto a Tuttomercatoweb, quando alla domanda sulla possibilità di finire proprio nel girone C, rispose: “Credo di sì, secondo i parametri saremmo nel girone del Sud. Ma io a giocare vado pure in Africa, mi basta ci sia regolarità“.

Queste parole son state riportate peraltro da un comunicato ufficiale della Lega Pro.

In poco più di un mese qualcosa dev’essere cambiato e, come detto, la Viterbese non si presenterà martedì per la sfida casalinga contro la Sicula Leonzio per protesta.

La comunicazione è già arrivata sia Questura di Viterbo che all’Osservatorio.

La Viterbese rischia seriamente l’esclusione dal campionato di Serie C

Questa diserzione può portare a gravi conseguenze.

Alla terza partita saltata infatti, salta l’esclusione d’ufficio dal campionato, con conseguente retrocessione in Serie D.

Questo è stato già ponderato da Camilli, che si è detto disposto ad arrivare all’esclusione se non avverrà il richiesto cambio di girone.

Addirittura è stata sospesa la campagna abbonamenti, aggiungendo che la cifra dei tagliandi venduti sarà rimborsabile dal 27 settembre, proprio subito dopo la tanto conclamata terza partita di campionato.

Anche alcuni dei giocatori più importanti son stati tirati in ballo dal presidente, che gli ha comunicato di cominciare a cercarsi una nuova destinazione da svincolati.

Il marasma di Serie C dunque non accenna a placarsi e la Viterbese potrebbe già salutare la compagnia senza iniziare il proprio campionato.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: