pubblicato: sabato, 13 Ott, 2018

articolo scritto da:

Abolizione Modello 770: dichiarazione redditi il 31 dicembre, cosa cambia

Abolizione Modello 770 dichiarazione redditi il 31 dicembre cosa cambia

Abolizione Modello 770: dichiarazione redditi il 31 dicembre, cosa cambia

Modello 770 in abolizione nel 2019


Disposizioni per la semplificazione fiscale presentata alla Camera: si tratta della proposta di legge presentata dal MoVimento 5 Stelle e dalla Lega. Abolizione Modello 770 e nuova scadenza della dichiarazione dei redditi al 31 dicembre tra le novità più sostanziali contenute. Pochi giorni fa alla presentazione alla stampa della proposta di legge ‘Misure di semplificazione fiscale; sostegno all’economia reale e contrasto all’evasione fiscale’ hanno partecipato Carla Ruocco e Raffaele Trano per il M5S. E Carlo Alberto Gusmeroli e Giulio Centemero della Lega.

Abolizione Modello 770, cosa è

Ma cosa è il Modello 770? Deve essere utilizzato dai sostituti d’imposta e dalle Amministrazioni dello Stato per comunicare: i dati relativi alle ritenute operate su dividendi; i proventi da partecipazione; i redditi di capitale od operazioni di natura finanziaria; i versamenti effettuati; i dati delle compensazioni operate; i crediti d’imposta utilizzati. Infine i dati relativi alle somme liquidate a seguito di procedure di pignoramento presso terzi.

Abolizione Modello 770, adempimento ‘doppione’

Per cui la proposta di abolizione del Modello 770 ha come finalità l’eliminazione di ciò che si ritiene essere un adempimento inutile. Perché? E’ relativo a dati già trasmessi all’Agenzia delle Entrate con le certificazioni uniche. In più nella stessa proposta di semplificazione, insieme all’abolizione dell’obbligo di trasmissione del modello 770; è previsto un nuovo adempimento. I sostituti d’imposta, come previsto dall’articolo 6 della proposta di legge sulle semplificazioni fiscali (C. 1074) dovranno indicare nel modello F24 ‘il codice fiscale del contribuente nei cui riguardi è stata effettuata la ritenuta d’acconto’.

Abolizione modello 770, nuova scadenza dichiarazione 31 dicembre

Non è tutto. Difatti c’è un’altra importante novità. Un articolo della proposta di legge (art. 3) sposta al 31 dicembre la scadenza per la presentazione della dichiarazione IRAP e della dichiarazione dei redditi (ex modello Unico). Si tratta dell’articolo sulle ‘semplificazioni in materia di controlli formali delle dichiarazioni dei redditi; e termine per la presentazione della dichiarazione telematica dei redditi’. Dunque l’invio dei modelli dichiarativi verrebbero dunque spostato nell’ultimo giorno dell’anno.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: