pubblicato: giovedì, 27 settembre, 2018

articolo scritto da:

#cinedeficit, cos’è e perché spopola tra gli utenti di Twitter

#cinedeficit

#cinedeficit, cos’è e perché spopola tra gli utenti di Twitter

Uno degli ultimi trend in voga tra gli utenti iscritti a Twitter è quello di associare al mondo cinematografico un ironico rimando alle tematiche del disavanzo del bilancio economico, oltre che alle recenti operazioni intraprese dal Governo del Cambiamento – non senza venature polemiche; si legge, infatti, su Twitter, a titolo esemplificativo, ” Il bund, il bot e il cretino“, “Il curioso caso del congiuntivo“, “Maledetto il giorno che vi han votato“; tutti seguiti dal comune denominatore #cinedeficit.

Ancora una volta la politica si fa alla portata di click, ma non sono solo i deputati a dire la loro appropriandosi dei mezzi di comunicazione più in voga. Anche gli utenti danno voce al proprio pensiero; i temi scottanti si fanno più leggeri, le istanze politiche vengono veicolate con maggior fluidità e concorrono al gioco anche i messaggi al di sotto del 140 caratteri ammessi dalla piattaforma di Twitter, il cui punto di forza risiede proprio nell’alto potenziale icastico, esplicitato in brevi, semplici proposizioni. Angli utenti che in questo caso, gli utenti hanno dato prova di invidiabile fantasia, tutta a tema cinefilo.

#cinedeficit, una satira fatta dal popolo

Se i tweet sono per definizione, allora, taglienti, incisivi ed esplicativi, quando si uniscono al cinema l’effetto è ancora più esilarante. Prima ancora della mera critica politica, però, il “deficit” non può che rimandare alla precarietà economica, che sembra oggi, per certi versi, sempre più concreta; Nuovo cinema paradiso (fiscale); Balla con lo spread; 2018 – Odissea nello Spread; Chiedimi se sono rovinato; I ragazzi della via PIL; così scrivono gli utenti, facendo rimbalzare tra le tendenze il #cinedeficit.

Ma non manca la consapevolezza che talora non serva neppure lambiccarsi troppo per rispondere alla chiamata dell’hashtag, ci ha già pensato il grande schermo a suggerire lo spirito degli assertori del #cinedeficit: Non ci resta che piangere; Profondo rosso; Miseria e nobiltà ne sono stati alcuni tra gli esempi più significativi.

Diretta SPAL-Sassuolo: streaming, viedo gol e risultato – LIVE (0-2)

#cinedeficit, una rassegna dei titoli più ritwittati

Un utente ha reinterpretato, sulla scia del #cinedeficit, poco meno di una decina di pellicole: Tre metri sopra lo SPREAD; Il giardino dei finzi DEFICIT; Il buono il brutto e il GRILLINO; C’eravamo tanto SPREADDATI; Un posto allo SPREAD; Il mio grosso grasso sforamento greco; TRIAtani; TRIA col vento.

Così ha twittato, seguito poi da altri che hanno raccolto il monito, di austeniana precisione, abbiamo “Orgoglio e SPREADgiudizio”, “Il silenzio degli insolventi”, “C’eravamo tanti indebitati”, ” Continuavano a chiamarlo “Dignità” “, “Vieni avanti decretino”, “Il giardino dei fittizzi conticini“, “Il mio grosso grasso patrimonio greco“. Il connubio tra macchina da presa, politica ed economia è diventato così virale che i tweet continuano, però, a moltiplicarsi, regalando un sorriso che mitiga climi tutt’altro che leggeri.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: