pubblicato: lunedì, 1 Ott, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici Demos: Mattarella batte Conte, Salvini e Di Maio

sondaggi politici demos

Sondaggi politici Demos: Mattarella batte Conte, Salvini e Di Maio

Considerato dalle opposizioni l’ultimo baluardo anti populista, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è anche la figura istituzionale che raccoglie più consensi tra gli italiani. A sostenerlo è un sondaggio Demos&Pi per Repubblica, secondo cui il capo dello Stato ottiene un indice di gradimento pari al 65%. Ben più alto di quello riservato ai componenti della maggioranza giallo verde che dal primo di giugno governa il Paese.

Sondaggi politici Demos: dopo Mattarella, Conte

Dopo Mattarella infatti, c’è il premier Giuseppe Conte che, a sorpresa, sopravanza i due vice premier e principali sponsor del suo “governo del cambiamento”. Il presidente del Consiglio raccoglie un consenso pari al 61% mentre Salvini (60%) e Luigi Di Maio (57%) sono subito dietro. Al quarto posto si trova infine un altro esponente politico che però non fa parte dell’esecutivo giallo verde: Paolo Gentiloni. L’ex premier gode di un gradimento pari al 45%.

Il presidente della Repubblica, dicevamo, guarda tutti dall’alto in basso. Leggendo i dati segmentati in base all’appartenenza politica, si scopre che Mattarella piace soprattutto alla quasi totalità degli elettori Pd (94% di giudizi positivi). Non è un caso infatti che i maggiori esponenti dem si richiamino alle parole del Presidente quando c’è da attaccare il governo M5S-Lega.

Sondaggi politici Demos: cresce la fiducia in Mattarella

D’altronde l’indice di fiducia nella più alta carica dello Stato rimane intatta. Anzi cresce con l’aumentare delle asperità, soprattutto in ambito economico. Da marzo di quest’anno, mese in cui gli italiani sono andati al voto, ad oggi, Mattarella ha visto la fiducia nei suoi confronti crescere di tre punti percentuali: dal 53 al 56%. Questo nonostante gli attacchi più volte riservatigli dagli esponenti della maggioranza giallo verde.

L’ultimo, in ordine di tempo, ha come mittente il leader della Lega. “Stiamo smettendo di governare il Paese da servi come ha fatto per anni la sinistra. La manovra economica stavolta la facciamo da Roma e per gli italiani. Questo lo devono capire a Bruxelles, a Berlino e anche in qualche colle di Roma” ha detto Salvini.

Affermazioni che però non hanno discostato il presidente dalle sue convinzioni. ” La Carta fondamentale – ha detto Mattarella ai partecipanti all’iniziativa su ciclismo e Carta sabato scorso – rappresenta la base e la garanzia della nostra libertà, della nostra democrazia e all’articolo 97 dispone che occorre assicurare l’equilibrio di bilancio e la sostenibilità del debito pubblico”. Di Maio e Salvini sono stati avvertiti.

 

sondaggi politici demos

sondaggi politici demos 1 sondaggi politici demos 2

Sondaggi politici Demos: nota metodologica

Il sondaggio è stato realizzato da Demos & Pi per La Repubblica. La rilevazione è stata condotta nei giorni 11-13 settembre 2018 da Demetra con metodo mixed mode (Cati – Cami – Cawi). Il campione nazionale intervistato (N=1.002, rifiuti/sostituzioni/inviti: 8.420) è rappresentativo per i caratteri socio-demografici e la distribuzione territoriale della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni (margine di errore 3.1%).

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: