02/10/2018

Concorso Carabinieri 2018: bando per 40 con diploma, i requisiti

autore: Camilla Ferrandi
concorso carabinieri

Concorso Carabinieri 2018: bando per 40 con diploma, i requisiti

L’Arma dei Carabinieri ha indetto un concorso pubblico, per titoli, per il reclutamento di allievi carabinieri in qualità di atleti, per le esigenze del centro sportivo dell’Arma.

Per poter partecipare al bando, gli interessati devono possedere i seguenti requisiti:

  • possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione;
  • poi non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • di aver tenuto condotta incensurabile e di non essere stato condannato, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • infine non obiettori di coscienza, ovvero ammessi a prestare servizio sostitutivo civile.

Offerte di lavoro: blogger e influencer da 100 mila euro, come candidarsi

Concorso Carabinieri 2018: bando per 40 con diploma, i requisiti

I concorrenti minorenni dovranno consegnare, alla prima prova concorsuale, l’atto di assenso all’arruolamento volontario di un minore, sottoscritto da entrambi i genitori o dal genitore esercente la potestà genitoriale o, in mancanza, dal tutore. A questo dovrà aggiungersi la fotocopia di un documento di riconoscimento dei/del sottoscrittori/e provvisto di fotografia e in corso di validità.

Lo svolgimento del concorso, oltre alla valutazione dei titoli già in possesso, prevede tre prove: accertamenti psico-fisici, accertamenti attitudinali e valutazione dei titoli.

Per quanto riguarda gli accertamenti psico-fisici, i concorrenti saranno sottoposti ad accertamenti sanitari volti alla verifica del possesso dell’idoneità. Passando agli accertamenti attitudinali, questi sono articolati in quattro distinti momenti:

  • somministrazione di uno o più test di prestazione tipica e/o di performance, e/o questionari tesi alla raccolta di informazioni sul candidato;
  • valutazione del «protocollo testologico»;
  • intervista attitudinale con un Ufficiale perito selettore attitudinale;
  • colloquio collegiale.

La domanda dovrà essere compilata utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito www.carabinieri.it – area concorsi, e inviata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata personale (PEC) all’indirizzo [email protected] A questa si dovrà aggiungere, in allegato, un curriculum sportivo, vidimato dalla Federazione sportiva nazionale di riferimento.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Camilla Ferrandi

Nata nel 1989 a Grosseto. Laureata magistrale in Scienze della Politica e dei Processi Decisionali presso la Cesare Alfieri di Firenze e con un Master in Istituzioni Parlamentari per consulenti d'assemblea conseguito a La Sapienza. Appassionata di politica interna, collaboro con Termometro Politico dal 2016.
    Tutti gli articoli di Camilla Ferrandi →